Capelli secchi, sottili o grassi? Prenditene cura con l’avena

  • 18 05 2017

Resistenza, morbidezza e lucentezza sono le 3 parole chiave della cura dei capelli con il prezioso cereale amico della bellezza

Immagina di iniziare la giornata con una colazione a base di fiocchi d’avena: energia e nutrimento sono assicurati, giusto? Allo stesso modo, curare i capelli con prodotti a base di avena vuol dire renderli più forti e sani. In entrambe le situazioni, la leggerezza è un valore aggiunto che fa da corollario non meno importante.

I benefici dell'avena per i capelli


Il merito è principalmente delle vitamine del gruppo B: nutrienti e ricostituenti, aiutano a mantenere capelli e cuoio capelluto in buone condizioni. Tradotto in termini beauty, vuol dire che l’avena previene piccole grandi problematiche estetiche come: capelli grassi, forfora, prurito del cuoio capelluto, secchezza e fragilità diffuse. Secondo le ultime ricerche, la chioma ne soffre sempre di più a causa di smog, ritmi accelerati, alimentazione disordinata e stress.

Le sostanze nutritive del prezioso cereale amico della bellezza agiscono su vari fronti: da un lato idratano le fibre capillari, dall’altro favoriscono la crescita dei capelli perché penetrano nel cuoio capelluto. La presenza di calcio, ferro, fosforo e zinco apporta ulteriore benefici per il benessere dei capelli.

Come prendersi cura dei capelli fragili con l’avena


L’avena si rivela particolarmente indicata per i capelli delicati, fragili, sottili e tendenti a spezzarsi. Rafforza il fusto del capello e lenisce il cuoio capelluto sensibile, sempre con estrema dolcezza.

Per cuoio capelluto sensibile


A volte la cute prude e tende ad essere secca, anche se non si può definire arida. In questo caso l’avena è un toccasana perché funge da umettante naturale, cioè richiama l'acqua dall'aria, senza appesantire. Avere il cuoio capelluto più idratato comporta una maggiore sensazione di benessere: le sensazioni di prurito e irritazione sono calmate.

Capelli sottili e che si spezzano


Particolarmente indicata per capelli sottili e delicati, l’avena contiene beta-glucano, un polisaccaride che riveste i capelli di un film protettivo, come se fosse una guaina. Il risultato è una chioma lucente come seta e morbida come velluto.

Capelli più resistenti


La protezione apportata dall’avena rende i capelli più forti perché sigilla le cuticole della fibra capillare trattenendo al suo interno l’acqua, requisito indispensabile di resistenza. In più rende la fibra capillare impermeabile dagli agenti esterni. Lo stelo è così più forte ed elastico, meno soggetto a rotture. E ciò diventa essenziale per chi si sottopone a brushing a caldo e stirature con piastra.

Prendere l’abitudine di usare almeno 1 volta alla settimana una maschera per capelli all’avena è il rimedio nutritivo e protettivo per capelli disidratati ed ottenere così una chioma da copertina. I capelli più secchi, invece, trarranno profondo beneficio da una crema ristrutturante leave-in, cioè senza risciacquo, da applicare anche sui capelli asciutti in caso di punte rovinate e sfibrate.

Per un trattamento efficace e delicato, è preferibile una linea di prodotti di origine naturale come quelli della gamma Ultra Dolce Delicatezza d'Avena, con estratto di crema di riso che oltre a proteggere, idrata intensamente il capello.

Lo sapevi?


Una chioma sana e curata tiene meglio la piega. I capelli lisci manterranno il volume più a lungo e quelli ricci eviteranno di “afflosciarsi” o di inaridirsi troppo. In entrambi i casi, appesantire troppo i capelli, nel tentativo di nutrirli, può ottenere l’effetto contrario.

Tutte le proprietà e i benefici dell’avena per la tua bellezzaNon solo capelli: l’avena tratta con dolcezza la pelle, prendendosi cura della sua bellezza in tutti i rituali del bagno, dalla detersione all’idratazione. Scopri come.

Riproduzione riservata
dmbeauty

3.064 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards