capelli sottili

10 cattive abitudini che devi evitare per dare una spinta ai tuoi capelli sottili

Se i tuoi capelli sottili ti stanno lanciando SOS disperati ma non capisci di cosa abbiano bisogno, forse sei vittima di cattive abitudini da abbandonare subito

I capelli sottili spesso sono più fragili degli altri e meritano qualche cura in più. Se i tuoi ti sembrano sfibrati e opachi, forse stai commettendo inconsapevolmente uno o più errori che potrebbero rivelarsi fatali. Ecco i più comuni e come porvi rimedio.

Lavarli troppo spesso

Farsi lo shampoo di frequente è un errore che tutti dovrebbero evitare ma se hai capelli sottili ancora di più perché questa azione può portare alla loro rottura, soprattutto se si usano prodotti troppo aggressivi.

L’ideale è non superare le due volte a settimana e scegliere uno shampoo idratante e un buon balsamo nutriente, da intervallare con una maschera ancora più intensiva e curativa.

capelli sottili

Non essere delicata

Qualunque azione tu compia con i tuoi capelli sottili e fini, falla delicatamente e stai quindi alla larga da prodotti non adatti a questa tipologia.

Inoltre, spazzolali piano, in modo da eliminare eventuali nodi senza strapparli o spezzarli, e il meno possibile. Molte persone pensano che pettinare a lungo i capelli li aiuti a brillare ma non è così perché il continuo sfregamento con il passare del tempo può sfibrarli irrimediabilmente.

Se vuoi qualche consiglio in più, dai uno sguardo anche a Capelli sottili da sogno: tutti i trucchi per esaltare e rinforzare la tua chioma

capelli sottili

Seguire una cattiva alimentazione

Mantenere un corretto regime alimentare accresce il livello di salute di ogni ambito e i capelli non fanno eccezione.

La dieta migliore per preservare i capelli fini è la stessa che migliora la salute di cuore e cervello e che aiuta la longevità: quella mediterranea. Via libera, quindi, a noci, frutta, verdura, cereali integrali, grassi sani e proteine.

capelli sottili

L’importanza delle proteine

Questi ultimi elementi in particolare sono imprescindibili perché i capelli sono fatti di proteine e mangiarne a sufficienza aiuta a dare loro forza e struttura.

Le vitamine amiche dei nostri capelli

Se al contrario non ti alimenti correttamente, indipendentemente dai prodotti che usi, i tuoi capelli potrebbero risentirne. Essere carenti di ferro, vitamine e zinco, ad esempio, può portare a un loro diradamento.

Fare tinte estreme

Giocare con le proprie chiome cambiando colore frequentemente, è sicuramente divertente ma può determinare conseguenze spiacevoli per i capelli fini, soprattutto se si decide di schiarirli, e quindi di decolorare. Mentre l'aggiunta di colore ai capelli spesso riempie la fibra e la rende più piena, la decolorazione non è così gentile ma danneggia la cuticola, assottiglia la fibra capillare e propizia la rottura.

Se sei abituata ad avere i capelli biondi però, non significa che tu debba rinunciarci. In commercio, infatti, esistono molte tinte prive di candeggina che schiariscono senza aggredire. Chiedi consiglio al tuo parrucchiere, lui sicuramente saprà trovare la soluzione ad hoc.

capelli sottili

Esagerare con phon e piastre

Avere la piega sempre perfetta è l’ambizione di tutte ma strumenti per lo styling come arricciacapelli e piastre liscianti possono essere particolarmente aggressivi sui capelli sottili e causarne la rottura, indebolendo anche il cuoio capelluto.

Per ovviare a questo problema, quando li asciughi con il phon cerca sempre di tenerlo ad almeno 20 centimetri di distanza e se usi la piastra ricorda di applicare sempre prima un prodotto termo protettore.

capelli sottili

Usare la spazzola sbagliata

Uno degli strumenti beauty di uso quotidiano più sottovalutati è sicuramente la spazzola.

Trovare quella idonea alla propria tipologia però è determinante per preservare la salute dei capelli.

Una scelta sbagliata, infatti, può determinare rotture. Per i capelli sottili, le spazzole da evitare sono quelle metalliche perché possono diventare roventi durante lo styling e aumentare i danni del calore. Pollice in su, invece, per quelle con punte di plastica arrotondate, ancor meglio se con una base di plastica.

capelli sottili

Non tagliarli con frequenza regolare

Quando decidi di far crescere la tua chioma, il primo appuntamento che salti è quello con il parrucchiere, convinta che non tagliarla sia il modo migliore per guadagnare in fretta centimetri in più.

Questa idea però è la più sbagliata se si vuole preservare la salute dei capelli fini perché non spuntarli mai li espone al rischio di rotture, doppie punte e opacità diffusa. Non spaventarti però, per contrastare questo fenomeni non servono azioni drastiche, basta eliminare qualche centimetro ogni 2-3 mesi.

capelli sottili

Essere stressata

Si sa, lo stress è nocivo e se lo sei eccessivamente a pagarne le conseguenze sono anche i tuoi capelli. Questo malessere, infatti, aumenta i livelli di cortisolo, meccanismo che a sua volta può portare all’indebolimento e infine alla loro caduta. Cerca quindi di stare alla larga dallo stress, praticando yoga, meditazione o altre attività rilassanti.

capelli sottili

Fumare

Questa cattiva abitudine non fa bene a nulla e sicuramente i tuoi capelli sottili non fanno eccezione, visto che fumare riduce la circolazione sanguigna al cuoio capelluto e può causarne il diradamento, inibendo la crescita dei follicoli piliferi. Inoltre, il fumo di sigaretta può anche portare a stress ossidativo e sviluppo di radicali liberi, che a loro volta inibiscono le attività cellulari necessarie per la crescita dei capelli.

capelli sottili

Non proteggerli sotto il sole

Esattamente come non lo è della pelle, il sole non è amico dei capelli. Esporsi eccessivamente può infatti danneggiare la cuticola e la fibra e per questo, prima di andare al mare o in piscina, ricordati di mettere sempre in borsa un prodotto per capelli munito di protezione solare.

capelli sottili
Riproduzione riservata
dmbeauty

3.064 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards