6 strategie per capelli perfetti

Dal colore di tendenza al make up che fa sparire la ricrescita. Dalla frangia giusta per il tuo viso agli accorgimenti che salvano il colore. Tutti i segreti per capelli perfetti




Ci sono tanti fattori che permettono di avere una testa sempre in ordine: taglio, colore, piega... Ma ci sono altrettanti segreti che rendono più facile la manutenzione nel pieno rispetto delle tendenze di questo inverno 2017. Per esempio: hai la chioma ondulata (o persino riccia!) e hai sempre lottato con la piastra? Preparati a risparmiare tempo e fatica e ad asciugare i capelli al naturale. E ancora: hai la ricrescita ma non il tempo per andare dal parrucchiere? Ora c'è un trucco fantastico che cancella all'istante ogni traccia di bianco. Curiosa? Seguici!


OSA IL GRANNY STYLE



Il grigio nelle sue tonalità più fredde è il colore di tendenza. Ultra glam, regala un effetto raffinato a patto di scegliere la nuance più adatta al proprio fototipo. Se hai la carnagione di porcellana, punta sulle sfumature luminose e perlate.Se, invece, hai la pelle olivastra scegli una tonalità più scura, piombo, ferro o argento. Il taglio da abbinare? Corto e geometrico oppure medio lungo con una piega a onde morbide. Meglio di no, invece, con le lunghezze oltre le spalle.


VALORIZZA IL TUO MOSSO NATURALE

Metti via la piastra, quest’anno i ricci fanno tendenza. Il segreto di un mosso definito e ordinato? Quando fai lo shampoo dai la preferenza alle formule prive di siliconi e dopo l’ultimo risciacquo, per eliminare l’acqua in eccesso, fai attenzione a non strofinare troppo con l’asciugamano per non rovinare il movimento. Per lo styling usa la spuma e asciuga la chioma a testa in giù con il diffusore, sollevando le radici con le dita.


PUNTA SULLA FRANGIA

Una frangia ggiunge carattere al viso e ti cambia il look. Ma attenzione a scegliere quella giusta. Corta di pochi centimetri regala un’aria da jeune fille e si addice sei hai lineamenti minuti. Media e piena è versatile, ma richiede capelli folti perché deve avere un aplomb perfetto. Lunga oltre le sopracciglia, in stile seventies, fa tendenza. Ma va evitata se hai un naso importante perché tende a metterlo in risalto.


RENDI LA CODA PIU' CORPOSA

Se tendi ad avere capelli sottili, puoi provare a rinforzarli con un prodotto a base di cheratina idrolizzata. Si tratta di fluidi e creme, da lasciare agire per qualche minuto in grado di ricostruire la fibra capillare dall’interno, curandola se è danneggiata o nutrendola a fondo se è disidratata. Così la chioma appare subito più folta e voluminosa.


SIGILLA IL COLORE

Non è solo lo shampoo a sbiadire il colore, anche l’acqua stessa tende a farlo scaricare: quella che scende dal rubinetto, infatti, è piena di calcare e molto alcalina. Per questo è bene usare prodotti specifici, formule in grado di fissare i pigmenti all’interno del fusto capillare evitando così di rovinare il lavoro del parrucchiere troppo in fretta. Per quanto riguarda il detergentesì a formule senza solfati, ossia senza sali, che opacizzano le lunghezze. Per il conditioner, sceglilo con pH acido, che mantiene ben chiuse le squame.


COPRI IL BIANCO CON I MATITONI SOS


Per mimetizzare al volo la ricrescita prova con il make up. I pastelli ad hoc di ultima generazione (nella foto gli Smart Hair Touch-Up di Naj Oleari, 14 euro l'uno) hanno nuance che replicano alla perfezione il colore naturale dei capelli. Grazie alla loro texture morbida, in una sola passata nascondono i bianchi alla perfezione. Attenzione, però, se ne vanno con lo shampoo 

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards