Tagli di capelli 2021: va di moda la morbidezza delle linee

Leggeri, vaporosi, morbidi: così sono i tagli di tendenza del 2021. Il taglio più in voga? Quello medio, sia nella versione corta che in quella più lunga. Guarda le foto!

Il 2021 si inaugura con una decisa voglia di leggerezza. E le tendenze beauty fanno da eco proponendo tagli di capelli caratterizzati da linee morbide e delicate. Via libera, quindi, a scalature più o meno pronunciate che rendono la capigliatura vaporosa, quasi a voler sottolineare il mood di ripresa che si respira nell'aria. Pochi i rigori geometrici (tipici dei tagli pari), tanti i movimenti fluidi (prerogativa dei tagli sfilati).

Tendenze dei tagli di capelli 2021

Nei tagli di capelli 2021 vince un mix di creatività, abilità tecnica nell'uso delle forbici e praticità nella gestione. L'hair look che andrà più di moda è il taglio medio, ovvero il re dei capelli facili da gestire. Sta bene a tutte, si asciuga relativamente in fretta, e altrettanto velocemente si presta a varie acconciature. Da "medio-corto" a "medio-lungo" il passo è ampio, come i tagli proposti più in basso, che a volte accarezzano il collo, altre si fermano all'altezza del mento, altre ancora si fermano sulle clavicole. Tutti i tagli di tendenza abbracciano il concetto della leggerezza, poiché danno l'illusione di capelli che sfidano la forza di gravità.

Colore capelli 2021: le tendenze interpretano la voglia di ripartire con realismo

VEDI ANCHE

Colore capelli 2021: le tendenze interpretano la voglia di ripartire con realismo

Taglio medio, il primo in classifica

Il long bob (detto anche lob) è il protagonista assoluto dei tagli di capelli 2021. Un taglio che è come un filler per il volto, dato che restituisce immediata giovinezza. Nella versione liscio naturale interpreta alla perfezione la sua contemporaneità, e esalta le note cromatiche sapientemente mescolato in giochi d'effetto. Nella foto, un look di Compagnia della Bellezza.

Torna di moda lo shag

Dall'inglese "capelli arruffati", lo shag è il taglio scalato e spettinato dall’allure grunge che spopolava negli anni Settanta fra le cantanti rock. È un taglio ideale per chi ha capelli mossi e poco tempo a disposizione, e soprattutto per chi ama il look disordinato ma con stile. In più, è facilissimo da gestire. Nella foto, una proposta di Cotril.

In basso, una versione corta dello shag iper scalato, proposto da Framesi. Le "graffiature" di blu-viola rendono il taglio ancora più grintoso.

Da Aveda (nella foto in basso), il taglio shag si ingentilisce grazie all'effetto pieno della capigliatura che dona morbidezza al look. Le punte sparate verso l'alto e l'esterno aggiungono un tocco di romanticismo.

Tagli di capelli 2021: il caschetto

Il caschetto del nuovo anno si reinventa, e precisamente cavalca il trend della morbidezza che vede in primo piano la fluidità delle linee di contro al rigore geometrico. I carré seguono il perimetro della testa non rinunciando a qualche guizzo stilistico che aggiunge carattere. In basso, una proposta di TONI&GUY.

Wella Art Hair Studios interpreata il caschetto destrutturando volutamente le classiche linee nette con un gioco di punte cesellate al millimetro. Le delicate cromature in leggero contrasto evidenziano la studiata simmetria del taglio.

Da EVOS il carré si fa ancora più vaporoso, grazie allo styling a onde che dona un'allure spumeggiante. Perfetto per chi nei capelli cerca il movimento.

In basso il messy bob, un caschetto grintoso leggermente spettinato, proposto da MOSER, brand specializzato in tagliacapelli professionali, presente sul mercato da 70 anni.

Carrè sfumato e scalato? Axenia propone un taglio super sfilato che deve al colore fiammante il suo piglio rock! Ideale per chi ha una fibra del capello spessa che necessita di essere sfoltita.

I tagli corti su cui puntare nel 2021

Nel nuovo anno i capelli corti si porteranno con un disordine ricercato che esalta la spontaneità delle linee. In pratica, vuol dire spettinare i ciuffi in modo libero, senza seguire un'idea precisa di struttura né tanto meno rigorosa. Spazio alla creatività più totale, quindi. Nella foto in basso, un taglio corto di proposto da Kemon.

Sebastian interpreta il taglio corto dandone un'anima rock. Punto di forza è il ciuffo cotonato in stile pompadour a cui si associa la grinta del side cut, la rasatura laterale. Un look perfeto per una donna che si esprime con scelte decise, pronta alle sfide più ardue, anche attraverso i capelli!

I capelli medio-lunghi del 2021

I tagli di media lunghezza del 2021 sono effervescenti grazie ai giochi di multidimensionalità realizzati attraverso la colorazione. Anche in questo caso le linee sono morbide e vaporose, rese possibili da nuove tecniche di taglio. Si tratta della “finger cut”, un tecnica che ribalta proporzioni e lunghezze, ma mantiene il volume e la pienezza delle forme senza mai svuotarle.

Un taglio medio-lungo proposto da Compagnia della Bellezza.

Taglio iper scalato ma non svuotato lanciato da Go Coppola.

Capelli pari, appena scalati

Se la tendenza più forte nei tagli di capelli 2021 è lo scalato in tutte le sue fogge, non può mancare la scalatura lieve, quella appena accennata che serve a limare qualche eventuale spigolosità di troppo. In alcuni casi non si nota nemmeno, ma il suo bello è proprio questo: ammorbidire le forme geometriche. In basso un look di Framesi.

Un taglio medio-lungo sfumato giusto sui lati della testa, proposto da Schwarzkopf Professional.

Caschetto lungo: 10 idee per il tuo taglio ispirandoti alle scelte delle star

VEDI ANCHE

Caschetto lungo: 10 idee per il tuo taglio ispirandoti alle scelte delle star

Passione frangia! Ecco i tagli di tendenza tutti da scoprire

VEDI ANCHE

Passione frangia! Ecco i tagli di tendenza tutti da scoprire

Riproduzione riservata
dmbeauty

3.098 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards