Tutti i tagli, i colori e le acconciature più trendy proposti dai saloni e dalle sfilate

Quali sono i tagli e le acconciature di moda nel 2018? Per prima cosa, se ami il lungo è bene cominciare a pensare di far crescere i capelli. Sì, perché torna di moda la lunghezza oversize. È stata vista in passerella ma è anche proposta dai principali saloni che fanno tendenza. Non manca, tuttavia, il corto che è valorizzato da sapienti colpi di forbice e colore per aumentare il volume su nuca e fronte.

I tagli

Sono scalati quel poco che basta a dare pienezza alla chioma. Le lunghezze sono quindi calibrate intorno al viso per farlo emergere e metterlo in risalto. I riflessi tono su tono aumentano la sensazione ottica di volume, aggiungendo un tocco di modernità. Queste le idee per i capelli lunghi oltre le spalle.

Chi ama i corti, può deliziarsi con pixie cut pieni che riprendono la parola d'ordine del 2018, cioè volume!

Resta stabile la media lunghezza, che si riconferma un passe-partout comodo in tutte le occasioni.

I colori

È l'era del castano, con buona pace di chi lo ha sempre trovato un colore piatto e un po' banale. Nel 2018, la parola banalità è decisamente archiviata grazie alla ricerca di nuove tonalità che esplorano tutte - ma proprio tutte - le cromie del marrone. Difficile rimanere scontente, visto che si può scegliere tra i bruni intensi ammorbiditi dai toni ciliegia e i castani riscaldati dai toni cioccolato, passando per gli immancabili nocciola e cappuccino.

C'è una grande esplosione dei rossi che attraversano tutte le gradazioni, a cominciare dai nuova rosa. Il rosso più di moda è "fuoco", in tutta la sua energia e audacia.

Non mancano i colori pop che spopolano da qualche stagione, colorando le teste di chi non vuole passare inosservata. Via libera ai blu e verdi, purché decisi e grintosi.

Infine i biondi, che nel 2018 esplorano tutte le nuance calde, come quelle delle spighe di grano che maturano in giugno. In controtendenza, si fa strada un biondo chiarissimo, ai limiti del bianco e molto freddo. Dal biondo platino al color ghiaccio, passando per il grigio, anche i biondi più austeri sono ben accetti.

Le forme

Nel 2018 si assiste a un ritorno del liscio, che si porta piastrato e ultra compatto, per effetti bon ton e rassicuranti. D'altro canto, le onde sono meno definite e più naturali, quasi a designare una grande voglia di spensieratezza.

Curiosa di guardare le tendenze capelli del 2018? Sfoglia la gallery in alto!

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards