capelli lisci

10 trucchi per lisciare i capelli senza usare il calore

Capelli lisci senza piastra o calore eccessivo? Si è possibile! Ecco, allora, come ottenere una chioma super liscia, in pochi (più o meno) passaggi e senza danneggiarla.

Nonostante i capelli mossi o ricci siano davvero bellissimi, ogni tanto capita a tutte di volersi vedere un po' diverse, lisciando la propria chioma e sperimentando nuove acconciature.  E i modi per farlo sono davvero tantissimi, anche senza ricorrere alle sapienti mani di un hair stylist. Se l’idea di utilizzare una piastra, però, non vi rende particolarmente entusiaste, non temete. Per avere i capelli lisci, infatti, non serve necessariamente il calore.

Ma si possono utilizzare tutta una serie di altri stratagemmi super efficaci in grado di lisciare anche la chioma più ribelle. Dei trucchetti da provare comodamente a casa propria per ottenere capelli lisci e setosi in poche semplicissime mosse.  E senza stressarli con temperature troppo elevate che andrebbero solo a danneggiarli. Ecco, allora come lisciare i capelli senza usare il calore, per ottenere una chioma super dritta ogni volta che desiderate.

Shampoo e balsamo per più capelli lisci

Tanto semplice quanto, spesso, trascurato. Per avere capelli lisci come la seta senza dover necessariamente affidarsi a una piastra, il primo trucco è quello di utilizzare dei prodotti liscianti (shampoo e balsamo) durante la doccia. Un modo pratico per donare alla propria chioma una forma diversa da quella a cui siete abituate ma senza l’utilizzo del calore.

Un metodo veloce e poco impegnativo e che, grazie alla proprietà liscianti di shampoo e balsamo che agiscono direttamente sulle fibre dei capelli, è in grado di distendere la chioma per un effetto liscio tutto da toccare. Un risultato temporaneo, certo, ma pur sempre di grande effetto. Per trascorrere una giornata con un look totalmente nuovo preservando la salute e la bellezza dei vostri capelli.

Lisciare i capelli doccia

Lisciare i capelli con gli impacchi naturali

Rimanendo sempre in tema di “prodotti” liscianti o che aiutano a districare e allentare le onde dei capelli, è bene sapere che si può optare anche per degli impacchi 100% naturali. Come una sorta di maschera, da preparare con ingredienti comuni e facile da reperire e da applicare sui capelli per circa 30 minuti. Per lisciarli senza doversi affidare a una piastra.  Ovviamente seguendo i giusti passaggi:

  • per prima cosa si dovrà cospargere la chioma con il composto, stando attente a non tralasciare nessuna parte delle lunghezze;
  • i capelli, poi, andranno avvolti in della pellicola trasparente, lasciandoli in posa per circa 30 minuti;
  • una volta trascorso il tempo i capelli devono essere lavati con shampoo e balsamo (come di consueto);
  • infine si procede all’asciugatura, avendo cura di pettinare i capelli e di non usare aria troppo calda.

Una cosa importante da sapere, però, è che un rimedio di questo tipo, proprio perché molto dolce, non darà mai lo stesso risultato per ogni tipologia di chioma (per i capelli troppo ricci, per esempio, si dovrà quasi certamente aggiungere qualche altro passaggio).

Tipologie di maschere per capelli lisci

Un trucco semplice e veloce, da provare comodamente a casa propria con l’utilizzo di ingredienti naturali e sani. Ecco qualche esempio.

Latte e miele

Preparare questo impacco è facilissimo. Vi basterà unire tra loro una tazza di latte di cocco (ma va benissimo anche il latte vaccino) con un cucchiaio colmo di miele. E mescolare bene fino a che i due ingredienti non si saranno perfettamente amalgamati tra loro. Una maschera super idratante e lisciante.

Latte e uova

Per farla vi basterà unire due tazze di latte con un uovo, rendendo il tutto omogeneo. Una volta fatto si dovrà lasciare la chioma a mollo nel composto pe circa dieci minuti e solo dopo avvolgerlo nella pellicola per i classici 30 minuti sopra citati. Una maschera in grado di lasciare i capelli, nutrendoli e fortificandoli.

Prova con gli oli essenziali

Se pensavate che gli oli essenziali servano solo a profumare o rilassare l’ambiente o al massimo dare un tocco di originalità ai vostri dolci vi sbagliate. Proprio per le loro innumerevoli proprietà esistono oli (come quello di semi di lino, argan, di mandorle o di cocco) in grado di rendere la chioma più docile, penetrando tra le fibre e svolgendo anche un’importante azione riparatrice.

Vi basterà passare qualche goccia di olio sui capelli (già asciugati nel modo corretto o trattati con shampoo lisciante o maschere). Avendo cura di scaldarvi prima i palmi delle mani per favorirne la stesura e garantire alla chioma di rimanere perfettamente liscia e (cosa da non sottovalutare) super profumata.

Wet Wrapping

Si tratta di un metodo molto antico (quando ovviamente non esistevano le piastre), che richiede un po’ di tempo e pazienza, ma perfetto per garantirvi capelli lisci per uno o due giorni, a seconda della tipologia di chioma. Il procedimento inizia quando i capelli sono bagnati (quindi dopo lo shampoo), per poi modellarli in modo tale che, una volta asciutti, siano perfettamente lisci (o quasi). Ovviamente seguendo tutti i passeggi correttamente:

  • per prima cosa si dividono i capelli in due ciocche, pettinandole separatamente;
  • a questo punto con l’aiuto di forcine e molette, si prende una ciocca per volta (anche suddividendola ulteriormente), fissandola dalla radice alle punte con le mollette, in modo che ogni parte della lunghezza resti ben dritta. E si procede così per tutta la testa;
  • da qui, avvolgendo la chioma con una retina per capelli, la si lascia riposare per minimo 5 ore (l'ideale sarebbe farlo durante la notte);
  • al termine del tempo si leva il tutto e si spazzolano i capelli dolcemente, avendo cura di applicare un siero anti crespo se necessario.

Grazie a questo modo per lisciare i capelli (anche se un po' macchinoso) otterrete una chioma da favola, molto più docile e setosa. Tutta da accarezzare.

lisciare i capelli ciocche

Capelli lisci e bigodini

Ebbene sì. Anche i classici bigodini con cui forse avete sempre immaginato le vostre nonne vi possono tornare molto utili se il vostro obiettivo è quello di ottenere capelli lisci ma senza calore. Ovviamente non saranno mai come degli spaghetti, ma più che altro una chioma dalle linee morbide, liscia ma con movimento. Basta utilizzare i bigodini giusti, in plastica, spugna o silicone.

Per creare il look tanto desiderato, quindi, dovrete:

  • dividere i capelli i capelli bagnati in ciocche, una centrale e due laterali, più simili che potete per dimensione;
  • dividere nuovamente solo la ciocca centrale in altre più piccole e arrotolarle su dei bigodini;
  • prendere una delle due ciocche laterali, pettinarla e farla girare dalla fronte alla nuca per tutta la testa, fissandola con le mollette e ripetendo il tutto anche con l’altra ciocca.

A questo punto, trascorse circa quattro ore, i vostri capelli saranno asciutti e lisci. Effetto che potete migliorare passando dell’aria fredda sulla chioma a aiutandovi con un pettine e spazzola.

lisciare i capelli bigodini

Lisciatura a nastro

Un principio simile per avere capelli lisci senza calore è il nastro (o Kardoune, tessuto tipico della cultura algerina). In pratica, la chioma ancora umida viene raccolta in una coda di cavallo, sulla cui lunghezza viene avvolto un nastro. L’importante è che sia ben stretto per permettere ai capelli di tirarsi e lisciarsi.

Questa acconciatura si deve tenere per una notte intera, dando modo alla chioma di prendere la forma desiderata in modo naturale. Aiutandola unicamente con un siero fissante una volta sciolta, per mantenere la lisciatura il più a lungo possibile.

lisciare i capelli coda

Capelli lisci? Provate la ruota svedese

Cambiando latitudine un altro valido aiuto per lisciare i capelli è la ruota svedese. Un metodo non proprio semplice da eseguire ma piuttosto efficace. In questo caso la chioma bagnata viene divisa in ciocche, partendo dalla fronte o dalla nuca. Ogni ciocca viene pettinata e “schiacciata” sulla testa nella direzione opposta alla sua naturale, fino ad avvolgerla tutta. Come se indossaste un casco. Fissando i capelli con delle forcine.

A questo punto bisogna avvolgere la chioma in un asciugamano o in una sciarpa leggera e attendere che si asciughi completamente. Anche per tutta la notte. Al risveglio i vostri capelli saranno lisci come non li avete mai visti (o quasi). Per un effetto davvero wow, infatti, è bene:

  • abbondare con il balsamo durante il lavaggio (meglio ancora fare una bella maschera);
  • passare la chioma con dell’olio sulle lunghezze per lisciarla ancora più a fondo.
lisciare i capelli turbante

Spazzola e phon

Uno dei metodi più pratici e usati per assicurarvi splendidi capelli lisci in poche e semplici mosse è asciugarli con il phon e una spazzola larga e tonda. L’aria dovrà essere calda o tiepida per garantire la piega. Ma niente a che vedere con il calore di una piastra.

Per farlo vi basterà avvolgere i capelli sulla spazzola, asciugandoli dalle radici alle punte, srotolandoli. Per poi ripassare nuovamente con la spazzola tirando la chioma. In questo modo i capelli diventeranno subito lisci, e con uno spray fissativo, vi garantirete un risultato duraturo e perfetto per tutto il giorno (e almeno fino al prossimo lavaggio).

lisciare i capelli spazzola

Utilizzate l’aria fredda

Niente calore? Nessun problema, con un tocco di siero anti crespo e l’aria fredda del phone, potrete lisciare i vostri capelli e ottenere il look che avete sempre sognato. Ovviamente è bene sottolineare che, usando l’aria fredda, ci vuole un po' di tempo prima di raggiungere il risultato che ci si è prefissati. Ma si sa che chi liscia vuole apparire… forse non dovrà necessariamente soffrire, certo, ma pazientare sì.

Dopo esservi lavate i capelli con uno shampoo lisciante, tamponatevi e applicate il siero. Poi, asciugatevi la chioma con aria fredda, pettinando ogni ciocca più volte, lentamente e per tutta la lunghezza. E una volta terminato (potrebbe volerci parecchio) applicate nuovamente il siero e pettinate ancora una vola. E voilà, la lisciatura è fatta!

Capelli lisci con la cheratina

Infine, per chi fa del liscio la sua ragione di vita e vorrebbe goderne un po' più a lungo, è possibile sottoporsi a dei veri e propri trattamenti a lungo termine, come quelli alla cheratina. In questo caso dovrete affidarvi a un hair stylist bandendo anche solo dalla vostra mente il fa da te.

lisciare i capelli cheratina

In più è bene sapere che questo trattamento prevede l’utilizzo del calore. Certo, poi non lo dovrete più usare per molto tempo, ma almeno alla prima applicazione dovrete necessariamente accettarne l’idea (oppure evitare di procedere in questo modo). E sempre affidandovi solo a mani esperte e di fiducia.

lisciare i capelli

Tanti modi diversi per lisciare i vostri capelli per un’occasione o per molto di più. Senza mai dimenticarvi che liscia, riccia o mossa, la vostra chioma è sempre bellissima e vi rende uniche e speciali. Esattamente così come siete.

Riproduzione riservata
dmbeauty

3.064 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards