Il potere idratante dle miele per la pelle secca del viso

Il potere idratante del miele per la cura della pelle secca

  • 22 11 2017

Il miele è un ottimo alleato per il tuo viso: garantisce idratazione, nutrimento ed è un perfetto antiossidante

Il caldo, il freddo, il sole e il vento mettono davvero a dura prova l’idratazione della pelle del nostro viso con il rischio di apparire più sciupate perché la pelle perde elasticità, tono e appare spenta e secca. Tutto ciò è dovuto a smog, stress e agenti atmosferici che aumentano la produzione di radicali liberi riducendo la formazione di collagene che solitamente rimpolpa la pelle in profondità ma, il cui apporto, purtroppo, nel tempo è destinato a ridursi: è necessario idratare il viso per riportare il giusto equilibrio idrolipidico alla pelle e renderla luminosa, elastica e tonica. E il miele è un ottimo alleato!


Idratazione, questa (s)conosciuta

Ti capita mai di sentire la pelle secca, tirare, magari persino di vederla screpolata e chiederti quale sia il modo migliore per restituirle vigore e 'joie de vivre', come direbbero le francesi? L'idratazione, dopo naturalmente una sana e corretta detergenza, è lo step necessario per riportare 'serenità' al volto stressato. Ma l'idratazione si può distinguere in due tipi, una decisamente superficiale e un'altra invece più profonda. Mentre la prima è mantenuta dal film idrolipidico salino, la seconda è strettamente legata alle fibre di collagene.


'Acqua' per la pelle secca

Se le creme idratanti hanno la funzione di richiamare l'acqua in superficie, le formule nutrienti si occupano di donare e rilasciare principi attivi che apportano sostanze 'grasse'. È colpa della mancanza di queste ultime se la pelle si screpola, appare spenta, opaca e sofferente: le nostre cellule infatti vengono tenute insieme dai ceramidi, ossia sostanze che hanno la funzione di collante e tengono legate tra di loro le cellule cornee così che la pelle possa svolgere il suo 'effetto barriera'. Sapevate che l’acqua a noi tanto cara e senza la quale le indisciplinate rughe farebbero capolino in tempi record, si trova esattamente negli spazi tra una cellula e l’altra? Se queste si impoveriscono del loro collante anche l’acqua non dispone più dei suoi contenitori.


Il miele per nutrire il viso

Per una nutrizione profonda della pelle il consiglio migliore è quello di utilizzare cosmetici a base di miele . Fin dall’antichità le sue proprietà sono riconosciute da tutti: ha il potere di rivitalizzare la pelle e, grazie alla funzione antibatterica, è anche in grado di controllare la formazione di brufoli e punti neri e le infiammazioni più in generale. La forte presenza di acqua al suo interno contribuisce a una buona idratazione della pelle. Senza contare che il miele è ricco di vitamine del gruppo A e B, e detiene una notevole concentrazione di sali minerali. Un vero e proprio sostegno per la pelle del viso che appare immediatamente rigenerata grazie all’alto potere nutritivo.


La formula perfetta della crema per la pelle secca

La crema Idratante Prodigiosa con Miele di fiori di Granier, è dotata del 96% di ingredienti di origine naturale e formulata appositamente per pelli secche e spente. La sua formula è arricchita appunto di miele di fiori, noto per essere ricco di sostanze nutrienti per regalare al viso morbidezza e luminosità, e un attivo antiossidante di origine naturale per aiutare a proteggere la pelle giorno dopo giorno dalle aggressioni esterne contrastando gli effetti dei radicali liberi.



I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Garnier SkinActive.
© Riproduzione riservata.
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards