Valentina Ferragni: un esempio contro il body shaming

Continui e inutili attacchi verso il suo aspetto fisico: Valentina Ferragni ha detto basta agli haters e, ben più di una volta, li ha affrontati a viso aperto.

“Sei grassa!”; “Non sei adatta al mondo della moda perché sei troppo cicciona”; “I dolci del lockdown ti hanno fatto mettere su qualche kg”; “Sei un tronco”; “Questo vestito ti sta male, si vede che sei grassa”; “Sei brutta” “Si vede il grasso dei fianchi che esce dal vestito”.

Mettere insieme tutte queste frasi, un vero e proprio inno al body shaming, e pensare di leggerle più volte al giorno è davvero doloroso.

E la cosa che fa ancora più male è sapere che spesso, troppo spesso, sono scritti da donne e indirizzati a una donna: Valentina Ferragni. Ma ora basta chiamarla ‘la sorella di Chiara, perché la più piccola di casa (classe 1992) ha dimostrato di essere più tosta di quel che si pensasse e che, il modo migliore per abbattere gli haters, è rispondere a tono.

Risposte delicate, ma sarcastiche e, a volte, anche per le rime. Una vera e propria dimostrazione che l’odio si combatte con l’amore: amore verso se stessa, il proprio corpo, la normalità e anche qualche imperfezione.

In un’intervista, rilasciata quasi due anni fa, Valentina ha dichiarato che è brutto sapere che la normalità sia vista come qualcosa di sbagliato, di brutto e di non bello. Inoltre, combatte e lotta ogni giorno contro chi lamenta i suoi kili di troppo – non pervenuti ndr – e le sue forme più morbide rispetto ai canoni estetici della moda.

"Quelle che pesano più di 50 chili non possono essere chiamate “icone”? Quello che non mi piace provo a migliorarlo, ma comunque lo accetto. Mi piaccio così come sono"

Valentina non ha paura a rispondere per le rime e, non solo, più volte ha pubblicato nelle stories attacchi personali ricevuti da utenti che si divertono a criticare e sbeffeggiare il suo corpo. Un piccolo gesto che, però, ha scatenato la solidarietà di tantissimi, uomini e donne, che hanno dimostrato come l’influencer sia bersagliata senza alcun motivo.

Un vero e proprio esempio contro il body shaming che ogni donna, ragazza e bambina dovrebbe conoscere. Brava Valentina!

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards