Pori dilatati e punti neri, un problema anche per la pelle sensibile

  • 25 10 2017

Il primo passo per ottenere una pelle liscia e morbida è eliminare le imperfezioni. Scopri le mosse giuste per farlo senza irritare la tua pelle sensibile

Pori dilatati e punti neri sono tra gli inestetismi più diffusi. Ma esiste una soluzione per eliminare questi fastidiosi nemici della nostra pelle e non stiamo parlando di schiacciarli (anche se dobbiamo ammettere che, almeno una volta, abbiamo provato tutti a sbarazzarci dei punti neri 'spremendoli'). La soluzione ideale è la cura e la pulizia del viso.

Insomma, se non si hanno i brufoli  si hanno i punti neri, se non si hanno i punti neri si hanno quelli bianchi e se non si hanno i punti bianchi si hanno i pori dilatati. E così, il nostro viso, che vorremmo simile alla porcellana come quello dei protagonisti delle migliori soap opera, è invece un covo di malefici 'buchini' e ‘puntini’ che ci piacerebbe tanto non riuscire a vedere. Almeno a occhio nudo.

Pori dilatati, perché?

Il 'fenomeno' dei pori dilatati si presenta soprattutto lungo la zona T: più impurità ci sono e più i pori si dilatano con la conseguente comparsa di punti neri e bianchi. I pori svolgono una funzione importantissima per la traspirazione della pelle e per la regolazione del suo livello di idratazione e normalmente la pelle è in grado di proteggersi da sola dai batteri ma, purtroppo, proprio a causa della presenza dei pori dilatati si alterano le condizioni di equilibrio idro-lipidico e si va incontro alle tanto odiate imperfezioni cutanee. Ecco perché occorre intervenire per tempo e non sottovalutare la situazione.

La battaglia contro i punti neri

Le famose impurità della pelle che si formano a causa del grasso che si apre un varco sotto la spinta del sebo, fanno spesso capolino sulla pelle impura in aree più grasse come il naso, la fronte e il mento, e sono legati all’attività ormonale del testosterone che fa 'pressing' sulle ghiandole sebacee aumentando la secrezione di sebo (che causa i punti neri). Purtroppo però, questa non è una prerogativa solo delle pelli miste e grasse: non ne sono immuni neanche le pelli ultra sensibili, già affaticate da fattori esterni e interni che ne decidono il funzionamento.

Ci vuole una pulizia profonda

Come stringere una volta per tutte questi piccoli e fastidiosi pori, riuscendo ad ottenere quella grana della pelle che tutte vorremmo? Operazione difficile da 007? Sì, ma non certo impossibile. Ti sembrerà banale ma la 'prevenzione' di questo inestetismo parte dal demaquillage attraverso l'utilizzo di cosmetici non aggressivi. La pulizia del viso è essenziale per eliminare i punti neri e richiudere i pori. Con un po' di vapore caldo i pori si dilatano favorendo non solo l’eliminazione dei punti neri ma aiutando i cosmetici che applichi successivamente a penetrare più a fondo. Una volta utilizzato un buon detergente, in grado di pulire a fondo ma in modo delicato, basta richiudere i pori della pelle con dell'acqua fredda.

Il tonico per un'azione d'urto sui pori della pelle

L'età, il cedimento della pelle del viso e la mancanza di tono, insieme all’inspessimento della pelle stessa (che significa che minuscole cellule si concentrano proprio intorno ai pori facendoli sembrare ancora più grandi), peggiorano notevolmente la situazione. Per un’azione d’urto, dall’effetto immediato, la soluzione è un prodotto a facilissimo assorbimento. Stiamo parlando del tonico, il cui più grande beneficio è quello di rimuovere gli ultimi residui di polvere, smog e make up e, grazie al pH acido, chiudere i pori. Prova Pure Active Sensitive Lozione Tonica Purificante che, oltre a restringe i pori, riduce le imperfezioni e riequilibra la pelle.

Un aiuto dallo scrub per liberare i pori

Un poro pulito e non ostruito è un poro libero di restringersi tanto da non essere più visibile. I pori, infatti, si dilatano perché ricchi al loro interno di sebo, smog, trucco o prodotti non penetrati negli strati più profondi della pelle. Non dimenticarti che l'esfoliante, in questi casi, è sempre un grande alleato, esattamente come per combattere i punti neri più resistenti: i microgranuli contenuti nelle formule durante lo sfregamento eliminano cellule morte e impurità!

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards