S.O.S. beauty: 10 errori di make up da evitare

Chi non hai mai fatto un errore beauty almeno una volta nella vita alzi la mano. Qui ne abbiamo ben 10 da ripassare ogni giorno e non rifare mai più.

Se li conosci li eviti: non parliamo dei tuoi nemici, ma degli errori di make-up da evitare, che per una beauty addicted forse sono anche peggio. Dalla scelta di prodotti a base grassa che con il passare delle ore si 'sciolgono', all'utilizzo di colori satinati quando si hanno gli occhi stanchi, fino alla depilazione eccessiva delle sopracciglia.

Questi sono solo alcuni dei trucchetti alla base di un trucco fresco e duraturo. Alcune 'lacune' in fatto di make up, possono alterare in maniera negativa tanto tempo dedicato alla propria beauty routine!

Spesso non ce ne accorgiamo, ma alcune lacune in fatto di make up possono alterare in maniera negativa il frutto di minuti su minuti dedicati alla propria beauty routine. Come ovviare al problema? Bastano pochi accorgimenti per un risultato perfetto!

1 - Usare un solo prodotto grasso per il make up occhi

Sebbene in commercio ci siano molti prodotti a lunga tenuta, spesso accade di avere poco tempo e di preferirli in base grassa (e quindi veloci nell'applicazione) come ombretti in crema, in gel, matitoni per la palpebra mobile o kajal per intensificare la rima interna. Altrettanto spesso accade che la sera ci si renda conto che il bellissimo smokey eyes realizzato la mattina si è completamente sciolto, facendoti rassomigliare più a Pierrot che a Angelina Jolie. Come rendere, quindi, un trucco occhi veloce... long lasting? La soluzione è a portata di mano: sopra il prodotto in questione tampona un ombretto in polvere dello stesso colore. Con questo passaggio fisserai la base e otterrai un trucco sofisticato e a lunga durata. Provare per credere!

Ombretti in crema: facili e veloci

VEDI ANCHE

Ombretti in crema: facili e veloci

2 - Applicare ombretti satinati o metallizzati se hai gli occhi stanchi

Ebbene sì, al contrario di ciò che si può pensare gli ombretti chiari ed illuminanti non sono indicati se c'è una forte presenza di borse ed occhiaie. Le texture satinate e/o metallizzate, infatti, tendono a riflettere la luce e a porre quindi in evidenza questi inestetismi. Per ovviare al problema opta per degli ombretti scuri o neutri, preferibilmente matte, ben più indicati in quanto in grado di ridurre i gonfiori e rendere lo sguardo più fresco grazie al contrasto cromatico che si verrà a creare.

3 - Depilare troppo le sopracciglia folte

Checché se ne dica, rendere troppo sottili le sopracciglia naturalmente folte può appiattire lo sguardo, oltre a donare un'espressione troppo stupefatta e poco intrigante. La soluzione è semplice: se le hai spesse cerca di rendere il tutto armonico senza spinzettarle troppo, ma donando loro un aspetto naturale e simmetrico con l'aiuto di una matita o una cera enfatizzando così la loro forma originale.

Sopracciglia: come scegliere la forma giusta

VEDI ANCHE

Sopracciglia: come scegliere la forma giusta

4 - Esagerare con il make up sia sugli occhi che sulle labbra

Sembra una banalità, ma calcare troppo con il trucco, magari anche colorato, sortirà un effetto mascherone poco piacevole che indurirà i tratti del volto. Se credi che gli occhi siano il tuo punto di forza, puoi realizzare dei make up carichi e originali, ma è consigliabile lasciare le labbra nude. Se, invece, la tua bocca è sensuale e carnosa, opta per un rossetto che sublimerà le tue labbra e crea delle leggere sfumature giocando con la tecnica del chiaroscuro sugli occhi. Ti piace porre in luce entrambi? Studia un make up su misura che risulti armonico ed elegante.

5 - Non misurare le ciglia finte prima dell'applicazione

Si suole pensare che, comprate quelle fantastiche ciglia finte a frangia che tanto ti piacevano, basti applicarle ready-to-go. Nulla di più sbagliato! Se non misurate e troppo lunghe, il risultato che ne deriva può essere disastroso: la colla tirerà troppo in quanto applicata anche in zone non necessarie, la delicatissima zona vicino al dotto lacrimale può irritarsi, ecc... Per scoprire qual è la giusta misura per te procedi in questo modo: adagia la frangia di ciglia finte a ridosso dell'attaccatura naturale-realizza la parte in più da tagliare con una forbicina tenendo conto della frangia naturale delle tue ciglia-applica le ciglia finte con una colla apposita. Oltre che ad apparire molto più naturali, risulteranno anche confortevoli e non fastidiose!

6 - Esagerare con il contouring quando il viso è incavato

Si sa, il contouring (anche abbastanza evidente) è uno dei trend più gettonati degli ultimi tempi, ma quante utilizzano questa tecnica correttamente? È necessario, infatti, tenere in considerazione la forma del proprio viso per porre in evidenza i pregi e minimizzare i difetti. Ecco delle semplici regole: se hai zigomi prominenti, scurire sotto di essi con un bronzer li porrà ancor più in risalto e il viso sembrerà troppo scavato e acquisirà un'espressione poco vivace. La soluzione è scurire a cavallo di essi e addolcirli con un blush fresco ed illuminante. Se hai il viso tondo, invece, applica la tecnica contraria per "scavare" otticamente il volto e donargli maggiore tridimensionalità.

Tutto sul contouring, le tecnica di make-up che armonizza i lineamenti e scolpisce il viso

VEDI ANCHE

Tutto sul contouring, le tecnica di make-up che armonizza i lineamenti e scolpisce il viso

7 - Sbagliare tonalità nell'illuminare la zona del dotto lacrimale

Ok, una delle tecniche correttive di base sostiene che illuminare con un ombretto chiaro la zona più interna dell'occhio sia un metodo efficace per rendere lo sguardo fresco e vivace; ma in che modo? Sicuramente non con del bianco iridescente o stile bianchetto da macchina da scrivere! Il risultato dovrà essere naturale e per ottenerlo è indicato scegliere delle nuances panna o avorio.

8 - Usare un solo colore per gli occhi grandi

Gli occhioni grandi sono un pregio non da poco che va enfatizzato nella maniera corretta. Optare, infatti, per un make up monocolore senza profondità può donargli un aspetto stanco e globuloso. Meglio affidarsi alle sfumature del nero e del marrone scuro per intensificare lo sguardo e rendere la forma un po' più "tagliata" e felina. Nessuno ti vieta di aggiungere del colore successivamente alla correzione!

9 - Applicare il colore metallizzato sulla palpebra fissa

Tralasciando l'effetto moda, che tutto può e tutto propone; l'applicazione di un ombretto oro, rame o bronzo fin sopra la palpebra fissa e l'arcata sopraccigliare è un errore sempre e comunque. Queste tonalità, poste in quella zona, incupiscono e invecchiano lo sguardo rendendolo spento e gonfio. Se ti piacciono, però, li puoi utilizzare a iosa sulla palpebra mobile, meglio se abbinati a sfumature opache dalla piega naturale dell'occhio in su.

10 - Scegliere l'eyeliner per gli occhi tondi

L'eyeliner: questo affascinante sconosciuto che tutte bramano di sfoggiare. Ebbene, la cattiva notizia è che non sta bene a tutte le forme di occhi. Parliamo in particolare degli occhi tondi: una riga più o meno spessa può enfatizzare questa particolarità fisionomica e creare un effetto contrario di maggiore globulosità. L'eyeliner, infatti, dona maggiormente alla forma di occhi a mandorla, oppure più o meno allungata; e anche agli occhi piccoli in quanto ha il potere di ingrandirli otticamente.La bella notizia? Se hai gli occhi grandi non dire addio all'eyeliner: sfumalo! Otterrai, così, un smoked eyeliner perfetto per il tuo tipo d'occhi.

10 errori da non fare se vuoi una pelle al top

VEDI ANCHE

10 errori da non fare se vuoi una pelle al top

Il trucco che invecchia: 10 errori che ti regalano anni

VEDI ANCHE

Il trucco che invecchia: 10 errori che ti regalano anni

Riproduzione riservata
dmbeauty

3.064 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards