Crudelia de Mon di Emma Stone

Crudelia, glamour e rock: come imitare il suo beauty look

Giovane e punk rock. Il beauty look della nuova Crudelia targata Disney, è un concentrato di magnetismo, unicità e un pizzico di follia. Un make up che vale davvero la pena di imitare. Ecco come.

Marcato, punk, decisamente accattivante. Chiunque abbia visto anche solo il trailer di Crudelia (Cruella), il prequel Disney del celebre “La Carica dei 101”, avrà certamente notato il beauty look di Emma Stone alias Crudelia De Mon, la “cattivissima” protagonista del film. Una ragazza che da semplice aspirante fashion designer, si trasforma nella donna più terribile e temibile del mondo della moda. Ossessionata dal lavoro e dall’ottenere ciò che desidera tanto da arrivare a rubare un’intera cucciolata di dalmata, da cui ispirerà tutto il suo look.

Una personalità malvagia, ma anche tremendamente vera. Eccessiva ma elegante, e sicuramente inimitabile. Insomma, una vera icona glamour che riprende le tonalità punk della Londra anni ’70, proponendo uno stile che mixa abiti vintage con un make up da rockstar tutto da copiare. Ecco, allora come imitare il beauty look di Crudelia, in poche semplici mosse di puro carisma e self confidence.

Crudelia, il make up

Non ci vuole molto a capire quali influenze abbiano ispirato il make up di questa moderna Crudelia: il punk anni ’70. Un beauty look rebel, grintoso, deciso, a tratti folle.  Che trasmette carattere, unicità e trasgressione. Ma anche, semplicemente, la possibilità di essere ciò che si è, liberamente e senza vincoli.

Un trucco audace che si basa su tre elementi essenziali: pelle diafana, labbra rosso fuoco e smokey eyes. Un make up capace di trasformare Estella, giovane e tranquilla ragazza alla prime armi nel mondo del lavoro, in Crudelia. Una donna sicura di sé, ossessionata dal bianco e dal nero, conun’aurea dark e profondamente fedele a se stessa. E che potete provare a imitare divertendovi.

Viso

Primo tassello per un beauty look in perfetto stile Crudelia è la pelle. Bianchissima e uniforme. Da realizzare con una cipria opacizzante (per evitare l’effetto lucido sul viso) ma che non stacchi comunque troppo dal vostro incarnato naturale (la protagonista del film, Emma Stone, ha già una pelle molto chiara senza nessun tipo di trucco).

Ovviamente senza dimenticarsi di coprire eventuali imperfezioni con un fondotinta e/o un correttore per rendere la cute ancora più omogenea. Per chi ha la pelle già naturalmente molto chiara, invece, è sufficiente passare una cipria leggerissima per uniformare l’incarnato (ma sì può anche non usare nulla per un look totalmente naturale).

Crudelia make up

Occhi

E se la pelle è bianca, gli occhi non possono essere che neri. Uno smokey eyes marcato, in perfetto stile punk rock. Per farlo come Crudelia vi basterà utilizzare:

  • una matita nera o meglio ancora un eyeliner, da applicare sulla parte superiore dell’occhio, per definirlo e allungarlo (molto);
  • l’ombretto nero e bianco, sfumato sulla palpebra ma che può essere applicato leggermente anche nella parte inferiore dell’occhio, come un’ombra (meglio usare la matita però). L’ideale se se si vuole ottenere uno sguardo ancora più magnetico;
  • un mascara nero, volumizzante e a lunga tenuta (si può optare anche per delle ciglia finte);
  • una matita e un pettine per sopracciglia, in modo da definirle e marcarle maggiormente.
Crudelia occhi

Per uno sguardo super magnetico! Da ricreare ogni volta che lo desiderate.

Come si crea uno smokey eyes

Per farlo è sufficiente seguire i giusti passaggi, assicurandovi un risultato da favola:

  • per prima cosa si applica sull’occhio uno strato di primer sottile,
  • poi si procede realizzando una sorta di bordo con la matita, dal basso verso l’alto (fino all’incavo della palpebra) che andrà via via sfumata;
  • a questo punto si applica l’ombretto che deve essere dello stesso colore della matita (anche questo deve essere sfumato). O come nel caso di Crudelia di due colori, uno scuro e uno più chiaro, per dare più volume allo sguardo;
  • se si vuole si può aggiungere un filo di matita nella parte inferiore dell’occhio e un piccolo punto luce nell’angolo interno;
  • infine, si procede con la stesura del mascara, ovviamente nero.

Labbra

Ultimo tassello per ricreare un beauty look viso in perfetto stile Crudelia sono le labbra. Da valorizzare con la nuance per eccellenza, sinonimo di sicurezza e seduzione, il rosso. Un colore vivo, brillante, potremmo dire fiammante. Da sfoggiare con disinvoltura.

Crudelia

Capace di impreziosire ogni look, anche quelli più basici. Per ottenere un make up a regola d’arte, potete optare per dei rossetti liquidi, dai toni forti e brillanti o per un rossetto classico da tenere opaco o, se preferite, da accentuare con un gloss. L’importante è che vi faccia sentire sempre a vostro agio.

Crudelia rossetto

Capelli bi-color da vera Crudelia

Se è vero che il trucco è una parte fondamentale nel look di Crudelia, è vero anche che l’aspetto che ha influito maggiormente a renderla icona di stile sono stati i suoi capelli. Una chioma bi colore, bianca a nera. Con un taglio corto, tipo carrè o caschetto, cotonato in perfetto stile anni ’70.

Uno stile diventato subito di moda, copiato dalle celeb di tutto il mondo. Con tagli corti o lunghi e rasati da un lato, in stile punk rock. Perfino bicolore proprio come Crudelia (anche se in toni decisamente più soft). Un hair style che punta alla totale libertà di esprimere ciò che si ha dentro, esattamente per come si è. Non a caso nel film, la giovane Estella si tinge i capelli di rosso prima di liberare la sua vera natura (e la sua vera chioma).

Chioma dall’anima punk

Cosa fondamentale per imitare questo look, al di là del taglio più o meno lungo, è lasciarsi andare e “perdere il controllo”. Scardinare ogni regola in fatto di proporzione, volume e colore, per mostrare e sottolineare, anche con i capelli, la propria personalità.

Questo non significa trascurarli, ma lasciarli liberi di esprimersi con un look volutamente spettinato e totalmente naturale.

Magari anche osando un po’ con qualche effetto speciale, come una piccola cresta o un taglio alla Miley Cyrus. Aiutandosi con qualche spruzzo di lacca o volumizzante per dare più movimento alla chioma, in perfetto stile vintage.

Crudelia punk

Insomma, basta davvero poco per ricreare il beauty look più cool del momento e trasformarsi (ovviamente solo nell’aspetto) in una personalissima versione di Crudelia. Fermo restando che, come trasmesso a gran voce nel film, la vera bellezza è nel sentirsi a proprio agio. Mostrandosi con coraggio e fierezza esattamente per come si è.

Riproduzione riservata
dmbeauty

3.064 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards