ragazza sorridente con make up invisibile

Cosa serve per fare un make up invisibile (ma bellissimo)?

Il make up invisibile è una delle tendenze del 2021 e permette di valorizzare l'incarnato rendendolo luminoso, liscio e fresco in pochi passaggi e con pochi prodotti. Scopri come realizzarlo: è semplicissimo, ma la sua bellezza ti stupirà!

Il trucco nude è una delle tendenze di questa primavera-estate 2021. Da realizzare è semplicissimo, perché richiede pochissimi prodotti, ma il risultato è davvero sorprendente perché permette di valorizzare l’incarnato, le ciglia e le labbra. Utilizzare i cosmetici giusti ti permette inoltre di rendere il viso estremamente radioso, ma in modo molto naturale. Lasciamo da parte fondotinta coprenti e pesanti, terre di toni molto più scuri rispetto alla nostra carnagione e prepariamoci a make up leggeri e veloci!

Primo step per una base naturale

Un make up naturale si compone innanzitutto di una base super luminosa e glamour, capace di mettere in evidenza le peculiarità del viso e necessaria solo per correggere i piccoli difetti e le discromie.

L’obiettivo è quello di avere una pelle scintillante e morbida grazie ad alcuni semplici passaggi.

  • Prima di tutto detergi bene il viso e poi idratalo con una crema adatta alla tua pelle: questo prodotto va scelto con cura in base alle tue caratteristiche.
  • Se vuoi limitare al massimo l’uso dei cosmetici, applica un correttore attorno agli occhi e sulle imperfezioni, lasciando il resto della cute pulita.
  • Nel caso invece in cui tu non voglia rinunciare al fondotinta, applicane uno dalla texture molto leggera e quasi impercettibile che regali un effetto “seconda pelle” al tuo incarnato e che possibilmente sia di lunga durata. In questo modo non avrai bisogno di effettuare ritocchi durante la giornata e di aggiungere strati di prodotti sul viso.
make up invisibile

Nota bene: al posto del fondotinta puoi applicare una BB cream del colore della tua carnagione. Ricordati sempre di verificare la presenza di SPF per difendere la tua pelle dal sole, anche d’inverno! Oltre a rappresentare un fattore di protezione dalle malattie dermatologiche (e non solo), ti permette di evitare la comparsa di macchie decisamente poco estetiche.

Primer sì, primer no?

Croce e delizia delle amanti del make up è senza dubbio il primer. Questo prodotto viene spesso demonizzato perché noto come cosmetico ricco di siliconi, molto denso e che occlude i pori impedendo alla pelle di respirare. Ma è davvero così? In realtà, soprattutto negli ultimi anni, le alternative in commercio ai classici primer molto pesanti si sono moltiplicate e dunque la scelta a disposizione è diventata vastissima. Oggigiorno sono presenti sul mercato tantissime versioni leggere e idratanti per preparare il viso al make up, creando un effetto levigante e permettendo al fondotinta di aderire bene e di durare tutto il giorno.

ragazza che applica il primer

Come applicare il primer per creare un make up invisibile

Se applichi un primer illuminante o dall’azione idratante, puoi applicarlo con un pennello o addirittura direttamente con le mani. Le formule leviganti, sebbene negli ultimi anni siano diventate sempre più leggere e impercettibili, sono comunque più pastose delle due appena nominate. Pertanto devi picchiettarle sulla pelle assicurandoti che vengano assorbite per bene.

In ogni caso, il primer va steso dopo la crema idratante e prima del fondotinta. Può essere anche mixato con questo prodotto se è abbastanza liquido.

Blush romantici per trucco invisibile che… Non passa inosservato!

Per dare un tocco di colore alle guance e realizzare un make up invisibile, ma estremamente luminoso, opta per un blush sui toni del rosa o del pesca. Queste nuance sono perfette per rendere l’incarnato brillante e colorito, senza dare l’impressione di un trucco eccessivamente artefatto.

ragazza che applica il blush

Per realizzare sulle gote un effetto glowy irresistibile, ti consigliamo di provare i blush in crema. Sono sempre più diffusi sul mercato e hanno il potere di essere modulabili, splendenti, ma rimanendo sempre delicati.

Parola d’ordine: luminosità

Per un make up invisibile ma scintillante che si rispetti, non può mancare l’illuminante!

Questo prodotto è l’alleato numero uno per una base dall’effetto pulito, fresco e radioso, in grado di valorizzare le forme del tuo viso in modo naturale. Applica il prodotto sulle tempie, sugli zigomi e sull’arco di cupido per creare giochi di luce strepitosi.

ragazza truccata in modo naturale

Uno sguardo delicato, ma intenso

Make up invisibile, ma mascara in primo piano

Per un make up invisibile, ma con uno sguardo irresistibile, non possono mancare ciglia lunghissime, curve e dal colore intenso. Utilizza prima il piegaciglia e poi passa il mascara con pazienza e precisione. Ricordati infatti che questo prodotto non va applicato velocemente, ma anzi devi insistere per almeno un minuto per aprire bene le ciglia.

mascara su make up invisibile

Ombretti leggeri e tonalità delicate

Per quanto riguarda invece l’ombretto, ti consigliamo di scegliere tonalità neutre e chiare. Lascia nel beauty case i colori forti e accesi, ed evita il nero e gli smokey eyes.

Applica su tutta la palpebra il prodotto con il pennellino o, se è in crema, con il dito, in modo da ottenere un effetto pieno e uniforme.

ombretto leggero

Labbra protagoniste indiscusse

Il make up – non make up prevede pochissimi prodotti, ma lascia spazio ai colori più accesi e divertenti sulle labbra! A tua disposizione quindi una vasta gamma di colori, dal rosso al rosa. Per far risaltare l’abbronzatura, poi, puoi optare per un arancione splendente che farà brillare il tuo viso.

ragazza con rossetto rosso

Se preferisci mantenere uno stile sobrio, puoi scegliere delle nuance nude che tingono leggermente le labbra facendole risaltare con estrema delicatezza. In alternativa, puoi applicare un gloss rosato o leggermente rosso, oppure un lip balm nutriente!

occhi con make up invisibile
Riproduzione riservata
dmbeauty

3.064 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards