postazione makeup fai da te a casa

Postazione make-up a casa: come organizzare il tuo vanity table

Immagina un mondo dove tutti i tuoi cosmetici sono perfettamente ordinati e in cui puoi passare ore davanti allo specchio senza che nessuno ti costringa a liberare il bagno. Non è fantascienza, ti serve solo una postazione make up tutta per te.

Comoda, luminosa, spaziosa…una postazione makeup è un sogno che si avvera, specialmente per le appassionate di trucco, che amano passare ore davanti allo specchio proprio come le dive in camerino. Uno spazio personalizzato, dove conservare palette, pennelli, rossetti e persino i tuoi prodotti skincare preferiti. Certo, perché una postazione makeup può rivelarsi un vero salvaspazio, specialmente se pensare a come organizzare i trucchi per evitare il disordine è diventato un vero incubo per te. Il principale vantaggio di un vanity table, infatti, è che renderà le tue sessioni di make-up molto più pratiche e organizzate. Potrai inoltre divertirti a sperimentare per imparare a truccarti bene. L’ideale, poi, è scegliere una postazione make-up con le luci, che ti permetta di portare le tue sessioni di trucco a un livello professionale, finalmente.

Come realizzare una postazione make-up fai da te

Dopo un’attenta ricerca su Pinterest e su Instagram, non sarà difficile creare una postazione trucco da sola e a costo quasi zero. Elemento fondamentale di qualsiasi vanity table è il tavolo, che sarà la base della tua mini postazione trucco. Online e nei negozi, infatti, puoi trovare tavolini larghi anche solo 50 cm, una misura che ti consentirà di ricavare un angolo beauty praticamente dovunque. Ovviamente, poi, sarà lo stile del tavolo a determinare il mood della tua toilette e creare una postazione trucco moderna o classica e ispirata a un lusso hollywoodiano. Una volta scelto il tavolo, non ti resta che abbinare uno specchio e tutti gli organizer make-up di cui hai bisogno per risparmiare spazio. 

Postazione trucco moderna: lo stile minimal e tecnologico

Per dare alla tua postazione makeup un tocco di modernità, dovrai scegliere linee pulite e uno stile minimal. Al resto penserà la tecnologia: al posto di un normale specchio grande con luci a LED, ad esempio, puoi sceglierne uno con illuminazione regolabile, così da poter decidere tra luce calda, fredda, ambientale o naturale. Allo stesso modo, puoi arricchire la postazione trucco con un vanity mirror con zoom con illuminazione circolare e diffusa. E se hai intenzione ti arricchire la tua toilette con i tools più tecnologici, non dimenticare di posizionarla vicino a una presa di corrente

Postazione make-up professionale: cosa non può mancare

Perché la postazione trucco sia effettivamente professionale, ti serve un pannello funzionale, grande e colorato, su cui appendere tutto ciò di cui hai bisogno. Ovviamente, poi, non possono mancare le luci, che renderanno il tuo makeup table la cornice perfetta per truccarti. Le luci a LED, infatti, sono l’ideale per poter applicare eyelier e micro glitter con precisione chirurgica. È vero: le postazioni make-up con le luci possono essere piuttosto costose. La soluzione economica, però, esiste e consiste nell’applicare attorno allo specchio appositi fili di luce. Non sottovalutare l’importanza dell’illuminazione giusta perché, per creare un make-up che non appaia diverso una volta uscita di casa, è davvero fondamentale. Per guidarti durante il démaquillage, invece, alla tua postazione make-up serve anche uno specchio con zoom, che ti permetta di osservare la tua pelle da vicino per comprenderne tutti i bisogni. 

La postazione trucco salvaspazio

Sono solo tre le caratteristiche imprescindibili per una postazione trucco che non ti faccia sprecare nemmeno un millimetro di spazio: organizer, contenitori e cassetti. Per sfruttare al meglio la tua postazione make-up, ad esempio, puoi scegliere un modello in stile vintage e costituito da tanti piccoli scomparti e cassetti in cui riporre tutti i tuoi cosmetici. Se preferisci un vanity table più moderno, invece, la soluzione sono portatrucchi, organizer, basi per palette e portapennelli, in cui dividere tutti i tuoi trucchi. Per placare il tuo animo green, poi, puoi utilizzare vecchi barattoli di vetro per riunire le forcine o raccogliere i dischetti di cotone. Vuoi strafare? Aggiungi un gancio a lato della postazione trucco per appendere phon, ferro e piastra, avvolgendo i fili in modo che non ti diano fastidio. 

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards