Vino sulle unghie

Mai come questo autunno alle porte si sente il bisogno di essere chic e intriganti ma seducenti e misteriose allo stesso tempo. E non per forza per un red carpet o una passerella. Attrici e modelle seguono già la tendenza ed esibiscono lo smalto scuro anche nella vita di tutti i giorni come ad esempio Emma Stone o Lily Collins che sfoggiano unghie color amarena per le strade di New York o la modella Karolina Kurkova che, anche per uscire a fare la spesa, non rinuncia alla versione bon ton del bordeaux, oppure Rooney Mara che invece anticipa il filone Halloween preferendo un’interpretazione dark con mani nere o antracite.

Unghie, le tendenze dell’autunno inverno 2014-15

Prugna, bordeaux, vinaccia, ma anche rosso lucido e laccato. Non importa quale sia la scelta per il colore dello smalto, l’importante è che abbia il “sapore” del vino

In fatto di unghie il trend non è solo il colore, ma anche la forma, come appunto quelle fotografate nella gallery seguente

Sono fragili? Si spezzano? Si sfaldano? Leggi tutte le soluzioni

Blu notte per mani seducenti

Forse le variazioni sul tema sono un tantino eclettiche e sembrano difficili da portare quotidianamente, almeno per tutte quelle come noi che fanno una vita tranquilla tra lavoro, palestra, figli e mariti. Ma in realtà non è affatto così. La tendenza rouge-noir sta davvero bene a tutte. Con un unico “trucco” da tenere presente: le unghie devono essere curate, corte (per non sembrare troppo volgari) e leggermente stondate. Puntate quindi sì su colori dark ma solo se la manicure è perfetta!

Labbra e mani en pendant

Come fare quindi se le mani non sono proprio a prova di servizio fotografico? Nella vita di tutti i giorni…ce ne dobbiamo fare una ragione: non siamo mica tutte Claudie Schiffer o Mirande Kerr. Ma per una serata importante ci si può dedicare un po’ più di tempo e concedersi un peeling levigante (basta sfregarle con la scorza di un limone usato) e un balsamo nutritivo a base di oli emollienti e acido ialuronico per idratarle e ammorbidirle. Pochi minuti per un risultato da urlo.

Unghie: dark è bello

In passerella se ne sono viste delle belle (e anche delle brutte a dire il vero): interpretazioni piuttosto creative di una tendenza tutt'altro che eccentrica.

Più di un semplice rosso scuro, il bordeaux è la nuance protagonista assoluta nella maggior parte dei backstage. Così come anche il rosso in tutte le sue sfumature per tutte coloro che si aspettano una stagione davvero hot.

Inoltre la nuance 'vinaccia' è una nuance evergreen (scusate il gioco di parole) facile da abbinare a tutti i look, dal rigido tailleur per il giorno al più elegante little black dress per la sera fino al paio di jeans sdruciti e maglione a collo alto per passare il week end fuori porta: una tonalità assolutamente versatile che comunica passione, carica erotica, energia e vitalità.

Unghie messe a nudo

C'è sempre chi preferisce il ritorno alla semplicità e all’eleganza apprezzato da tutte quelle come noi che spesso non hanno tempo da perdere nel cambio di mille smalti colorati ma preferiamo concentrarsi su una manicure perfetta da valorizzare con nuance facilmente abbinabili ai nostri outfit. Beh, è questo il caso di puntare sul nudo: sui beige, sui sabbia, sulle tonalità fondotinta che regalano subito un allure chic.

Smalto e ombretto per serate speciali

Non ascoltate chi dice che lo smalto è solo un optional! Questa stagione le mani ricoprono il ruolo di attore protagonista e sono pronte per ricevere la statuetta come miglior performance. Perché non devono più essere solo una cornice carina al nostro look, ma esattamente come un accessorio, si devono accostare al trucco o all'abito in modo intelligente ed equilibrato ed evitare colpi di testa che rischierebbero di rovinare la visione d’insieme.

Il blu notte ad esempio è perfetto en pendant con l'ombretto!

Unghie shabby-chic

Questo autunno-inverno 2014 se ne vedranno di tutti i colori perché la tendenza non è solo quella di avere una manicure curata, ma unghie perfettamente abbinate al look (o allo stato d’animo se preferite). Se però l’azzardo non fa per voi optate pure per nuance rassicuranti, tonalità che non stancano e conferiscono un’aria curata come ad esempio il prugna o il bordeaux: massima espressione di eleganza e femminilità.

Il bordeaux è sinonimo di femminilità

Come deve essere “truccata” l’unghia per risultare curata e perfettamente in linea con le tendenze stagionali? Naturalmente rivestita non solo nella parte centrale ma anche lungo il bordo, meglio se corta e arrotondata perché le cadute di stile sono sempre in agguato. Meglio quindi non eccedere...  

Unghie sparkling col freddo

Tra le tendenze di cui proprio non si può fare a meno, c’è quella degli smalti dal finish metal: un effetto quasi stellare per mani che brillano e assumono diverse sfumature di colore a seconda del movimento. In alto le mani quindi per ipnotizzare e incantare chi ci sta vicino con le nuance più scintillanti.

Mai farsi mancare un tocco di rosso

Che dire: il rosso è sempre il rosso! Perché quindi non regalarsi una coccola e unghie perfettamente laccate di questo colore così magico e seducente...magari per una serata speciale...

Unghie da educanda

Per chi non ama apparire e si sente una lady-like di altri tempi, il nostro consiglio è quello di optare per un finish opaco e tonalità da “educanda” come i cipria, i beige, i grigi, i talpa, i fanghi e il più attuale greige, quel giusto mix di beige e grigio che fa tanto bon ton ma rispettando le regole della modernità.

Mai senza smalto sulle mani
Smalto: mai dimenticare base e top coat

Una passata di top coat assicurare l’effetto vinile di una perfetta manicure.

Si deve fare attenzione non solo nel momento della stesura dello smalto, ma anche durante la giornata, dopo ogni insignificante gesto che facciamo con le nostre mani. Ad esempio, dopo aver lavato le mani, è bene sempre asciugarle per evitare che si screpolino, oppure utilizzare i guanti per fare i lavori domestici.

Come per il viso infatti si devono proteggere le mani e, se alla manicure va riservato uno spazio settimanale, il gesto di spalmare una crema nutriente va invece praticato tutte le sere.

The dark side of the mani

Insomma: prugna, bordeaux, viola, nero, blu e grigio non possono mancare non solo nel nostro guardaroba ma anche nell'armadietto del bagno. Piccoli flaconcini che renderanno durante questa 'triste' stagione le nostre mani una vera e propria arma di seduzione. Non rinunciate quindi alla coccola settimanale: una manicure perfetta e una passata (meglio due) di 'vino'.

Mi raccomando, con questo colore addosso la pelle deve essere perfettamente idratata e levigata.

Inoltre, se si osano le sfumature del rouge-noir si può optare per un rossetto (o gloss) in tinta; se si preferisce invece 'indossare' unghie dark-black, blu o antracite, meglio accostarle ad un trucco smokey eye della stessa nuance.

Continua a scorrere la gallery per 'rubare' i segreti di una perfetta manicure dai backstage delle sfilate!

Un tocco metal sulle mani
Mani e bocca della stessa nuance
Pennellate dark su mani candide
Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards