Beauty routine della sera: skincare e lenzuola pulite

Sai quali sono gli step per un sonno di bellezza da 10 e lode? Si parte dalla detersione e poi… te lo sveliamo noi.

La perfetta beauty routine prima di dormire è fatta di pochi e piccoli step che non devi mai dimenticare prima di coricarti. Dalla detersione, al massaggio mentre applichi il contorno occhi fino a un letto curato e in ordine.

Certo, per dormire bene, è fondamentale rilassarsi e avere un ambiente studiato appositamente dove i colori e gli odori ti accompagneranno verso le braccia di Morfeo. Ma sai che in tutto questo anche la beauty routine della sera è fondamentale? Preparare la pelle del viso alle ore di riposo è importantissimo: durante la notte, infatti, i principi attivi hanno molto più tempo per agire e la cute per rigenerarsi.

Ora che sei arrivata fino a qui è arrivato il momento di svelarti tutti gli step per una night skincare step by step senza errori. Prendi carta e penna e preparati per iniziare una nuova routine già da questa sera.

Il detergente per la sera

Regola numero uno della skincare? Ci si strucca sempre prima di dormire e, ovviamente, dopo va passato assolutamente un buon detergente. Ma stessa cosa vale se durante la giornata non hai indossato fondotinta, mascara e tutto ciò che ti fa sentire bene.

Il detergente, infatti, permette di eliminare il grasso in eccesso prodotto dalla pelle, l’inquinamento che si è depositato e permette di preparare la pelle per ricevere tonico, sieri e non solo.

Devi sapere che sul mercato esistono diversi tipi di detergenti: in gel, in crema, solidi, schiumogeni e non solo. Per la scelta, oltre ad ascoltare la tua pelle, ricorda che esistono due tipi di detersione:

  • Per affinità dove grasso scioglie grasso. L’ideale per le pelli sensibili e dove viene utilizzato un prodotto corposo in latte o in olio come primo step.
  • Per contrasto sfruttando i tensioattivi presenti, ad esempio, nell’acqua micellare. Importante, in questo caso, è sciacquare sempre per bene con acqua tiepida e poi tamponare.

Il tonico la sera, sì o no?

Sul tonico girano miti e leggende, ma la cosa importante da sapere è che devi assolutamente usarlo. Da applicare con un dischetto o con le mani, è uno step fondamentale per preparare la pelle all’arrivo dei principi attivi di creme e sieri.

Ma non solo: il tonico idrata, elimina le impurità accumulate nei pori, li restringe e riequilibra il ph della pelle. Ed è proprio questa una funzione fondamentale visto che l’acqua con cui si risciacqua il viso contiene un’alta contrazione di calcare che rischia di depositarsi sulla pelle.

Contorno occhi anche la sera

Ancor più importante rispetto a quello che puoi usare di giorno, il contorno occhi dedicato alla notte è fondamentale per idratare a fondo la zona perioculare.

Corposo e idratante: le night eye cream sono il perfetto veicolo per aggiungere alla tua routine un massaggio dedicato al contorno occhi da fare sia con le dita, picchiettando dall’interno verso l’esterno, sia con un jade roller o uno strumento beauty a te preferito.

Crema notte, quale scegliere

Pensi che non ci sia differenza tra crema da giorno e crema da notte? Grande errore. Di notte, infatti, è possibile usare sostanze fotosensibili e fotosensibilizzanti che, durante il giorno, potrebbero causare fastidi o irritazioni. Anche in questo caso, durante la notte, la crema ha possibilità di ristabilire la giusta quantità d’acqua che durante la giornata è stata messa a dura prova.

Massaggiala con cura, con movimenti circolari, dal basso verso l’alto in modo da combattere la forza di gravità e le prime rughe. Ricorda: non è mai troppo presto per combattere i segni del tempo.

Piccoli riti serali che fanno bene

Se indossare un pigiama fresco, dormire in lenzuola profumate e avere i capelli puliti possono sembrarti delle banalità da inserire nella routine prima di andare a letto, vogliamo farti ricredere.

Questi tre piccoli dettagli, infatti, ti accompagneranno in un sonno rigeneratore e ti libereranno la mente da troppi ingombri accumulati durante il giorno. Un vero e proprio training mentale, molto simile alla meditazione, che ti aiuterà a sentirti bene e leggera.

Particolare attenzione, ad esempio, alla federa del cuscino: cerca di cambiarla almeno due volte a settimana. Qui, infatti, germi e impurità possono ristagnare e proliferare andando ad aumentare, o peggiorare, l’acne e i piccoli brufoli già presente.

Non meno importante è aggiungere un cuscino in seta che diminuendo l’attrito su capelli e pelle permetterà di ridurre le doppie punte e la rallentare la comparsa di rughe che potrebbero insorge con il passare del tempo. L’uso della seta ha rilevanza anche per l’acne, visto che questo tessuto naturale ha un potere antibatterico più alto del cotone.

E i capelli? Beh quale sensazione più piacevole che avere i capelli leggeri, soffici e in ordine. Mettiti però il cuore in pace: la piega perfetta ti uscirà sempre prima di andare a letto.

Ora conosci tutti i dettagli per una beauty routine dedicata sonno perfetto non ti resta che metterli in pratica.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards