Primo gesto essenziale: la pulizia

Ce lo ripetono da sempre gli esperti ma ancora oggi, alcune di noi (alzi la mano a chi non è mai capitato!) non apprezzano, come invece dovrebbero, il gesto essenziale della detersione e della pulizia della pelle del viso.  

La sera per eliminare ogni traccia di make up e smog dal volto, e la mattina per riequilibrare la pelle dalla seboregolazione notturna, l'azione detergente diventa sempre più indispensabile.

A maggior ragione con i cambi di stagione perché, anche l'epidermide ha bisogno di rinnovarsi, di eliminare strati in eccesso, e di sentirsi più fresca.

Ecco perché, prima di tutto, occorre scegliere due prodotti (per la texture potete puntare su quella che più gradite tra crema, schiuma, mousse o latte) che diventino vostri alleati nella cura della vostra bellezza. Quali sono? Lo struccante - ora ci sono i bifasici in circolazione che sono eccellenti - e il tonico riequilibrante!

Pronta per la tua nuova beauty routine?

Si sente già il profumo di primavera nell'aria e la voglia di svuotare gli armadi per fare spazio a T-shirt e gonne leggere. Anche il tuo necessaire ha bisogno di una bella rinfrescata

 

L'Erbolario

L'Erbolario propone un latte per la pulizia del viso a base di cetriolo e amamelide per un'azione dermopurificante per le pelli miste o grasse.

Il siero: il migliore alleato

Lo sapete che i sieri sono veri e propri trattamenti d’urto con un effetto booster? Cosa sarà mai, direte voi. Significa semplicemente che quello che una semplice crema riesce a fare in sei mesi, un siero lo fa in soli due.

Non solo: il siero può essere davvero un alleato essenziale in alcuni momenti della nostra vita, come ad esempio, quelli in cui siamo un po’ più stressate oppure durante i cambi di stagione.

Insomma, noi donne abbiamo un alleato ideale per sconfiggere i dannosi effetti di una vita sregolata. E si tratta proprio dei sieri che aiutano la nostra pelle a “tornare” sui binari paralleli di una retta via. E il bello è che ad ogni esigenza è stata studiata una specifica risposta.

Si può scegliere un concentrato super-idratante oppure nutriente, un antirughe o un prodotto in grado di aumentare le difese e proteggere la pelle dallo stress quotidiano, gocce rigeneranti oppure liftanti o ancora sieri specifici per età critiche come ad esempio i 40 o i 60 anni. Non solo. Vi sono cosmetici che si sono, nel tempo, rivelati veri e propri rimedi “sos”.

Elizabeth Arden

Prevage Anti aging + Intensive repair daily serum attenua istantaneamente le rughe profonde e le macchie d’età e migliora la tonicità della pelle. Grazie al mix di idebedone e arazine il siero combatte l’infiammazione cellulare che è la causa principale dell’invecchiamento cutaneo.

Primavera: è tempo di idratare

In un attimo i maglioni pesanti vengono rimpiazzati da T-shirt, gonnelline svolazzanti e canotte: così anche le texture invernali più ricche e cremose vanno sostituite con gel, sieri o mousse altrettanto idratanti, ma più indicati per la stagione calda perché appesantiscono meno la pelle, non appiccicano e non ostruiscono i pori aumentandone la sudorazione.

Si tende sempre a pensare che se una formula è troppo leggera non idrati a sufficienza. In realtà non è affatto così: anche se la crema possiede una formulazione light, senza quindi ungere troppo, non significa che non apporti acqua ai tessuti, semplicemente una texture soft permette, soprattutto alle pelli miste e grasse, di non creare un antiestetico effetto lucido fastidioso con o senza make up.

Pupa

Professionals BB Cream + Primer unisce alla crema il primer uniformante e levigante per un effetto pelle nuda e una luminosità naturale. Inoltre garantisce idratazione per tutto il giorno

Pelle morbida a partire dal bagno

Quante volte ci siamo sentite dire dalla mamma “ti preparo un bel bagno e vedrai che poi starai meglio”! Forse allora si trattava dell’ultima scenata isterica perché il fidanzatino di turno ci aveva piantato in asso oppure del litigio con l’amica del cuore che sembrava sempre una questione di vita o di morte.

I nostri problemi non sono più gli stessi (grazie al cielo potremmo affermare), o forse sì, ma l’importante è sapere che, sempre, a 15, 20, 30, 50 o 70 anni, un bel bagno (o una bella doccia) riescono a fare più di una tavoletta di cioccolato e senza farci ingrassare.

L’importante è utilizzare il prodotto giusto e scegliere quello più adatto in quel particolare momento. Ecco perché è sempre meglio attrezzarsi e avere sempre a portata di mano il docciaschiuma rinvigorente per le mattine in cui si scende dal letto col piede sbagliato, il bagnoschiuma per le serate in dolce compagnia, quello per l’idromassaggio o ancora quello tranquillizzante per un week end in solitaria in cui trasformare la nostra casa in una spa.

Nivea

Azione detergente e rilassante per la formula firmata Nivea a base di estratti di malva e fragranza di hibiscus: deterge delicatamente e trasforma il bagno in un momento di vero relax

Acqua per il corpo

Un velo di crema idratante e nutriente su tutto il corpo dopo la doccia è davvero il massimo della sensualità, oltre che della bellezza. Ma questo era vero ieri. Perché oggi puoi scegliere anche la scorrevolezza dell’olio che nutre e idrata la pelle molto più a lungo di tutte le formule emollienti.

La texture di questi prodotti è molto piacevole e il profumo e i benefici sono concetti che conoscono solo il termine “lunga durata”.

Issey Miyake

All’origine dei profumi di Issey Miyake c’è l’acqua. L’iconica collezione Pleats Please che ha fatto il giro del mondo in mille colori diventa non solo un profumo ma una linea per il corpo. Qui il latte per il corpo.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards