Ciglia no problem

La cura giusta per le ciglia

Una dieta ricca di vitamine. Un siero rinforzante. Un mascara che allunga e incurva. Un integratore su misura, se la situazione si fa seria. Per uno sguardo killer questa è la ricetta

Ciglia sane per uno sguardo che colpisce

Non sono solo le curve al posto giusto ad attirare gli uomini: una ricerca dell’Università di Louisville, negli Usa, ha dimostrato che, nelle donne, ciglia lunghe e voluminose sono un irresistibile segno di giovinezza e una promessa di seduzione. Per avere uno sguardo che folgora, quindi, il make up non basta, bisogna che appaia sano. Perché, proprio come i capelli, le ciglia possono spezzarsi, indebolirsi, persino cadere. Sono problemi che ti riguardano? Ecco i rimedi.

Se le ciglia si diradano

Possono essere tante le cause per le quali le ciglia cadono.

«A volte può trattarsi di un problema di salute, come una forma di dermatite. Ma più spesso il motivo è legato a un periodo di stresso a una cattiva alimentazione» spiega Mariuccia Bucci, dermatologa.

A tavola non farti mancare cereali integrali, carne magra, frutta e verdura ricchi di vitamine e aminoacidi fondamentali per costruire la cheratina, di cui sono fatte anche le ciglia. Due volte al giorno applica un siero specifico. «A base di peptidi e antiossidanti, rinforza e protegge» aggiunge l’esperta.

Infine, scelta del mascara. «No ai prodotti waterproof, che possono indebolire. Sì ai cosmetici ipoallergenici, con pigmenti naturali e senza conservanti».

Se le ciglia crescono lentamente

Il ciclo vitale delle ciglia è di tre-quattro mesi.

«Come i capelli, hanno una fase di crescita in cui si allungano di circa 0,18 millimetri al giorno, poi un periodo di riposo, fino a quando non cadono e vengono sostituite da altre» spiega la dermatologa. «Ma se questo ciclo rallenta, possono apparire più corte. Per aiutarle può servire, per almeno tre mesi, un integratore da 1 mg di melatonina, che sembra in grado di regolare le fasi di crescita dei peli, compresi capelli e ciglia».

Nel frattempo, scegli un mascara allungante con fibre di tessuto come rayon o seta. «Sotto si può applicare un primer specifico che, oltre a nutrire, fa aderire meglio il mascara e guadagnare qualche millimetro» suggerisce Michele Scalia, make up artist per Elizabeth Arden.

Se le ciglia si spezzano

C’è poco da fare: se le ciglia si rompono il più delle volte è perché sono state trattate male.

«Il piegaciglia è il principale responsabile. I peletti sottoposti alla trazione e al calore perdono elasticità e si sfibrano» osserva la dermatologa Bucci.

Le ciglia finte peggiorerebbero la situazione, mentre, anche in questo caso, può servire un siero rinforzante a base di biotina epantenolo, i “mattoni” che formano la cheratina. Mettilo al mattino, mentre la sera fai degli impacchi elasticizzanti con olio di ricino: è la ricetta di Courtney Akai, che, a New York, ha un salone beauty dedicato alle ciglia. Mescolalo a olio puro di vitamina E (in erboristeria) e applicalo con un bastoncino di cotone, per un paio di mesi.

Se le ciglia si scoloriscono

Età, esposizione al sole, cloro sbiadiscono le ciglia e rendono lo sguardo meno espressivo.

«Per rinforzare i melanociti, che producono i pigmenti di ciglia e capelli, può servire un integratore a base di vitamina E. Sembra molto efficace nel contrastare lo scolorimento dei peli, ma va presa ad alte dosi, 400 mg al giorno, quindi chiedi sempre il consiglio del medico» raccomanda la dermatologa.

In alternativa, la soluzione è cosmetica. «Un mascara con lo scovolino conico permette di raggiungere anche le ciglia più nascoste» suggerisce il make up artist Michele Scalia, «mentre una linea di matita sfumata rinforza lo sguardo».

Se le ciglia si disidratano

Se usi mascara scadenti, detergenti troppo sgrassanti o se non strucchi gli occhi la sera, le ciglia inaridiscono: le vedi opache, fai fatica a curvarle quando applichi il mascara e stanno meno “in piega”.

Jennifer Aniston cura le ciglia secche stendendo della vaselina? La dermatologa non è d’accordo.

«Meglio un balsamo specifico o lo stesso fluido idratante del contorno occhi, purché ipoallergenico» suggerisce. In più scegli mascara ricchi di principi attivi idratanti, come sodio ialuronato, e nutrienti, come oli vegetali.

Per toglierlo, basterà uno struccante light, un’acqua micellare. Imbevi un dischetto di ovatta, appoggialo su ciascun occhio per trenta secondi poi fallo scivolare verso il basso, senza strofinare.

I trattamenti per le ciglia

Nella foto (dall'alto a sinistra):

Liftactiv Serum 10 Occhi e Ciglia di Vichy è un anti-età da picchiettare con dolcezza su contorno occhi e ciglia (30 euro)

Uno struccante bifase e non oleoso come Duo Express Démaquillant Yeux di Dior è per gli occhi delicatissimi (30 euro)

Pelle sensibile e ciglia fragili si detergono con le Salviette Olaz Essentials (2,99 euro)

Il Mascara Incurvante di EuPhidra Skin Color senza parabeni e profumi, avvolge le ciglia e dà volume (15,90 euro

Mascara Trattante Ciglia e Sopracciglia di Bottega Verde, con pantenolo e vitamina E, è un gel che rinforza e tiene in piega (8,99 euro)

Prevage Clinical Lash +Brow Enhancing Serum di Elizabeth Arden non è un cosmetico ma una vera e propria cura che in 2 settimane rinforza ciglia e sopracciglia (100 euro).

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards