Come depilare le sopracciglia: tutti i metodi per disegnare una forma perfetta

Incorniciano lo sguardo e rendono armoniche le proporzioni del viso: ecco perché è molto importante saper depilare al meglio le sopracciglia. Come fare? Basta leggere questa semplice guida

Un make-up definito non può non comprendere una cura massima delle sopracciglia. Il look più cool di stagione le vuole (ancora) lucenti e folte, ma la forma delle sopracciglia va sempre scelta in base a quella del viso. Anche, quindi, il metodo migliore per depilare le sopracciglia deve tener conto del risultato che si vuole ottenere. Ma come depilare le sopracciglia per eye look al top? Te lo spieghiamo in questo articolo.

Sopracciglia: i metodi per depilarle

Partiamo subito da tutte le possibile soluzioni per poi analizzare le più gettonate nello specifico. Il primo è la ceretta, il metodo più veloce e duraturo per dare la forma giusta alle sopracciglia.

Sopracciglia belle in poche mosse

VEDI ANCHE

Sopracciglia belle in poche mosse

Come depilare le sopracciglia con la ceretta

Come per le altre parti del corpo, i peli sono rimossi tramite le strisce di cera calda sopra e sotto le sopracciglia rimodellando solo in parte la forma originale. Per un risultato più preciso, sono poi ritoccate con la pinzetta.
Il vantaggio: la forma resta intatta per settimane e, depilazione dopo depilazione, i peli diventano sempre più deboli. In genere, la ceretta si fa in salone, come nel caso del threading, una tecnica a filo. Se cercate un metodo su come togliere le sopracciglia senza pinzetta, la ceretta è sicuramente quello più gettonato.

Depilazione sopracciglia con filo

Rispetto alla ceretta questo metodo è più lungo ma meno doloroso e, per questo, consigliatissimo a chi ha la pelle sensibile. Come togliere le sopracciglia con il filo? Si tratta di una tecnica molto precisa; la depilazione avviene tramite un filo di cotone che viene attorcigliato su se stesso per quattro volte, creando così un punto di intersezione (è dove avviene lo strappo). Il filo viene tenuto su da pollice e indice di una mano (l'altra resterà chiusa). Aprendo pollice e indice si crea un movimento preciso e ritmato che permetterà al filo di catturare il pelo e di strapparlo, come succede nel caso della ceretta. Il metodo è solo apparentemente semplice; ecco perché ti consigliamo di rivolgerti a una esperta.

Come depilare le sopracciglia: luce pulsata ed epilazione laser

Passiamo, invece, ad altri metodi più particolari – e che consigliamo sempre di provare in salone - come la luce pulsata (più efficace sui peli più scuri su pelle bianca) e l'epilazione laser. I due metodi garantiscono risultati long lasting ma vanno evitati in caso di malattia della pelle, pelle sensibile, irritata e con macchie. La tecnica più classica – e, in assoluto, la preferita per il fai-da-te – è la pinzetta, utile per rifinire l'arco e la forma. Qui vale la regola di “andarci con molta calma” evitando lo spinzettamento selvaggio che potrebbe rovinare le tue sopracciglia. Ma come depilare le sopracciglia con la pinzetta? Te lo raccontiamo nel prossimo paragrafo.

Come dare forma alle sopracciglia con la pinzetta

Per depilare le sopracciglia con la pinzetta, ti consigliamo di tendere molto bene la pelle usando le dita e di togliere un pelo alla volta seguendo il senso della ricrescita. Se noti un leggero rossore, non spaventarti: è normale. Ecco perché è bene depilare le sopracciglia in un momento tranquillo (per esempio, quando non hai subito bisogno di truccarti o di uscire di casa). Se noti che le sopracciglia sono poco folte, ci sono dei piccoli buchi, o se la forma non è esattamente quella che avevi in mente, usa una matita per sopracciglia e una cera per pettinarle e definirle.

Come disegnare sopracciglia naturali: consigli di make up e prodotti

VEDI ANCHE

Come disegnare sopracciglia naturali: consigli di make up e prodotti

Come depilare le sopracciglia: trovare la forma giusta

Già, ma come trovare la forma giusta? Tutto dipende dalle proporzioni del viso, ma esiste un metodo infallibile per evitare errori. Prendi una matita, appoggia l’estremità senza la punta al lato del naso e posiziona l’altra in modo che sia tangente all’angolo interno dell’occhio. Il punto in cui deve iniziare il sopracciglia corrisponde a quello in cui la matita sfiora la forma naturale. Posiziona poi la matita in modo che sia tangente alla pupilla: quello è il punto più alto dell'arco sopraccigliare (si chiama cuspide). Ruotando la matita, unisci la base del naso con l’angolo esterno dell’occhio: questo è il punto finale della tua sopracciglia, oltre il quale è bene non andare.
Il nostro consiglio: non seguire le tendenze del momento ma cerca di scoprire ed esaltare il tuo arco naturale, tenendo presente le seguenti regole:

  • le sopracciglia alte allungano il viso;
  • più sono lunghe, più riducono l'occhio;
  • se le disegni ravvicinate, “allunghi” otticamente il naso;
  • se le disegni leggermente spioventi, poni l'accento sulla fronte.
Riproduzione riservata
dmbeauty

3.103 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards