Detergenti viso, istruzioni per l’uso. Tutto quello che devi sapere e conoscere

Ogni giorno, al mattino appena svegli e la sera prima di andare a letto, la parola d’ordine deve essere detersione: perché la pulizia del viso è il primo gesto di bellezza

Quanto ne sai sulla detersione? Il mondo dei detergenti viso, oggi, è davvero immenso e conoscerlo è fondamentale per avere una pelle luminosa, liscia e senza pori dilatati che, per molte, sono davvero un’ossessione.

E poi ti metteresti a dipingere su una tela già sporca? Probabilmente no, anche perché sappiamo tutte che il risultato finale non sarebbe affatto soddisfacente. Perché quindi non ripulire la nostra “tela” prima di iniziare a pennellarla con nuovi colori?

Ogni giorno, al mattino appena svegli e la sera prima di andare a letto, la parola d’ordine deve essere detersione. O, se preferite, pulizia. Sì, perché solo con questo semplice ed essenziale gesto l’epidermide del viso rimane luminosa ed elastica.

Che ne dici di scoprire qualcosa di più sui detergenti viso in questa guida utile?

Perché usare il detergente viso?

Probabilmente la tua prima domanda sul tema è una e anche piuttosto semplice: “Ma il sapone non basta?”.

Purtroppo no, ma la questione non è se basta o meno, ma riguarda il fatto che il sapone classico (quello che troviamo in tutti i bagni) non è adatto adatto alla pelle del viso.

Troppo aggressivo e per niente rispettoso del ph e delle necessità della cute stessa. Per questo, infatti, è bene trovare il detergente giusto per ogni tipo di pelle per eliminare le impurità sia al mattino che alla sera.

Come scegliere il detergente viso

Per trovare il giusto detergente viso è bene, prima di tutto, conoscere il proprio tipo di pelle- Grassa, mista, acneica, sensibile e non solo: ogni tipo di cute ha esigenze diverse e, per questo, è bene scegliere un detergente diverso.

Detergente viso per la pelle mista

La pelle mista, solitamente la più diffusa, è caratterizza da zone con reazioni diverse: solitamente una zona T (fronte, naso e mento) più grassa e impura, mentre le guance tendono a risultare più secche e disidratate.

In questo caso, anche se si punta alla purificazione delle zone caratterizzate dalla presenza di sebo, è bene non eccedere con prodotti purificanti. In questo modo si eviterà l’effetto rebound rendendo la pelle ancora più grassa.

Detergente viso per la pelle grassa e impura

Impurità e pelle sempre lucida su tutto il viso? Probabilmente hai una pelle grassa dove brufoli e punti neri sono all’ordine del giorno. In questo caso, invece, puoi optare per prodotti decisamente più purificante e, perché no, anche con qualche microgranulo scrubbante per una detersione più profonda.

10 scrub viso e corpo fai da te per una coccola homemade tutta naturale

VEDI ANCHE

10 scrub viso e corpo fai da te per una coccola homemade tutta naturale

Detergente viso per pelle secca e sensibile

La pelle secca, che non deve essere scambiata per disidratata, è solitamente anche sensibile. Si screpola facilmente, tira e al tatto risulta secca e molto rigida. In questo caso, oltre a ingrediente idratanti, è bene aggiungere principi calmanti e lenitivi come la camomilla e il miele.

Detergente viso: come distinguerli dalla texture

Si fa presto a dire detergente, ma ci vuole molto di più a scegliere la giusta texture.

In gel: pratico e veloce è l’ideale per pelli miste e normali. Perfetto per le stagioni più calde perché non appesantisce anche dopo il risciacquo.

In olio: detergente e nutre allo stesso tempo ed è fondamentale per le pelli secche. Usalo insieme allo schiumogeno per applicare la doppia detersione e miminizzare i pori.

In mousse: dolce e delicato. Se hai una pelle sensibile amerai la carezza che farà sulla tua pelle e la dolcezza che aggiungerà al momento della detersione.

In schiuma: fondamentale per la doppia detersione insieme allo struccante in olio o burro. Leggero e impalpabile ti aiuterà a pulire la pelle in profondità.

Solido: la waterless beauty è un trend in crescita, specialmente per chi vuole rispettare al meglio l’ambiente. Sceglilo ad hoc per la tua pelle ed evita comunque le classiche saponette troppo aggressive e che tendono a seccare.

I migliori detergenti viso per il 2021

Ora che hai scoperto quale detergente viso fa per te e, soprattutto, perché devi usarlo sia al mattino che alla sera qui trovi una selezione dei migliori detergenti viso da inserire nella tua beauty routine.

1 di 9 - Origins, Ginzing Refreshing Scrub Cleanser
2 di 9 - Weleda, gentle cleansing foam
3 di 9 - Oway, jelly purifier
4 di 9 - Caudalie, Mousse Nettoyante Fleur de Vigne
5 di 9 - Honest Beauty, Gentle Gel Cleanser Detergenza Viso
6 di 9 - Eterea, lux soft mousse idra-detox
7 di 9 - Mario Badescu, Mousse Detergente All'Acido Glicolico
8 di 9 - philosophy, Purity One-Step
9 di 9 - Clinique, Take The Day Off™ Cleansing Balm
Riproduzione riservata
dmbeauty

3.103 posts 449k followers

Make up your life

Beauty cards