Leighton Meester e la sua dieta detox

Nelle settimane dopo le feste ci sentiamo sempre un po' tutte appesantite: troppi salumi, formaggi, tartine e salse che non solo appesantiscono fianchi, cosce e pancia, ma anche il nostro caro fegato che dopo giorni di "junk food" (anche se si tratta di leccornie) non ne può più e ci avvisa con pelle stanca, brufoletti e colorito spento.

Ma a tutto c'è un rimedio. E noi, come sempre, lo rubiamo alle celebrity che in fatto di bellezza la sanno lunga.

Pelle: la dieta detox delle dive

Avete presente la Blair Waldorf di Gossip Girl? Si è "inventata" la settimana detox per perdere due chili e avere una pelle stupenda. Con lei ha funzionato. Proviamo?

 

Una settimana detossinante

Il nome Leighton Meester vi dice nulla? Avete presente la Blair Waldorf di Gossip Girl che gioca fin da dall’infanzia a fare la bon ton lady nell’Upper East Side di Manhattan? Questa volta la dieta detox la rubiamo a lei.

Per sposare Adam Brody, il bel Seth Cohen della serie televisiva che ha fatto impazzire teenager e non, Orange County si è fatta preparare una settimana disintossicante su misura dal suo nutrizionista e personal trainer per essere perfetta per quel giorno: sieri “verdi”, spazzole in fibra di cocco, pediluvi “ionici” e creme anti-smog per liberare il corpo dai quei due o tre chiletti di troppo e dalle tossine.

Forse non avremo un matrimonio Hollywoodiano in vista, ma è arrivato il momento di mettersi tutte in riga e questo programma ci è piaciuto particolarmente.

Il menù anti gonfiore di Leighton

Partiamo dal menù anti-gonfiore: indispensabile per poter rientrare in quei jeans che aspettano in trepidante attesa nell'armadio.

Una sola settimana (ma intensa) per depurarsi dalla colazione del mattino fino alla cena. Si parte con una fetta di pane integrale “spolverata” con un cucchiaio di marmellata senza zucchero e poi uno yogurt bianco e un centrifugato di finocchio, mela e zenzero (la protagonista di Gossip Girl ne va matta quindi potremmo provarlo anche noi, non trovate?). A pranzo? Insalata Waldorf naturalmente con barbabietola e cavoletti di Bruxelles insaporiti con erba cipollina, il tutto condito con un cucchiaio di olio e mezzo limone. Nel pomeriggio una tisana di assenzio e fragole mentre per cena una crema di asparagi seguita da un filetto di rombo in crosta di riso venere e, se si sente il desiderio di qualcosa di dolce una pallina di gelato al basilico è l’ideale.  

Trattamenti specifici per il corpo

Se il bilancio famigliare lo consente, l’ideale sarebbe riuscire a dedicarsi un trattamento specifico in istituto. Tra i più innovativi c’è il Repechage: un programma detossinante di tre sedute che promette miracoli e che pare abbia già provato anche la duchessa di Cambridge.

Niente istituto di bellezza? Nessun problema. Ecco come procedere con il fai da te: dopo aver struccato il viso con un peeling dolce al miele e all’olio di mandorle, applicate unsiero a base di alghe ricco di vitamine, minerali e antiossidanti  e infine una spruzzata di acqua termale dal potere calmante e rivitalizzante. E per il corpo si procede con un energico scrub per riattivare la circolazione e una buona dose di crema idratante!

Altri rimedi detox e dintorni

Una serie di formule e texture aspettano solo di essere acquistate per darci una mano durante la nostra settimana dedicata al benessere.

Ecco alcuni esempi: partiamo da un siero che cancella lo stress purificando le cellule e ricaricandole di nuove energie grazie all'azione di riso, farro e ginkgo biloba; oppure si può provare una crema a base di limone e decotto di betulla per sgonfiare e riattivare il metabolismo; o ancora una formula con sale marino e alghe oppure argilla e caolino; e che dire di "assaggiare" un olio essenziale al carciofo dall'alto potere detossinante?  

Provate il "Foot-detox"

Un ultimo consiglio è in arrivo per i vostri piedi. Non ci crederete mai ma dopo aver provato il Foot Detox non ne potrete più fare a meno!

Si tratta di un trattamento agli ioni negativi con cui le tossine vengono espulse attraverso i pori e le ghiandole e rilasciate in acqua che cambia colore durante la mezz'ora di trattamento e da gialla diventa marrone o viola a seconda del grado di purificazione che subisce.

Se non trovate centri estetici che propongono questa formula il nostro consiglio (che non è mica da buttare via) è quello di concedervi un lungo pediluvio con acqua di rose e olio essenziale di lavanda: perfetto per concedervi un momento di relax!

Non resta che incominciare con la dieta detox di Leighton Meester. Magari da lunedì, che ne dite?

Leighton Meester, testimonial di Biotherm

Leighton Meester è testimonial di Biotherm, alle cui specialità deve la sua pelle radiosa.

In alto:

- CC cream Skin Best, crema correttrice del colorito energizzante. La formula è quella collaudata del siero-crema della stessa linea. racchiude gli estratti di due alghe, la spirulina e la h. pluvialis, ricca di Astaxanthina, potente antiossidante. La texture innovativa trasforma l’aspetto della pelle, rendendola più luminosa. Nello stesso tempo un’associazione di attivi affini all’indice rifrangente della pelle dà un effetto mat e uniformante. Con SPF 25

Da sinistra:

-  Skin Vivo Uniformity, un prodotto riattivatore di texture e colorito, è stato pensato per donare uniformità alla pelle, contrastando le cinque principali imperfezioni: macchie, rossori, colorito spento, rugosità,perdità di elasticità.  Cinque principi attivi e un buon filtro per proteggere dai raggi solari, rappresentano la formula magica di questa crema, dall’effetto illuminante e schiarente.

- Aquasource Nutrition, balsamo ricco altamente nutriente, ideale per pelli secche. Dona confort, elimina la sensazione di pelle che tira, rigenera intensamente.

- Blue Therapy Lift & Blur, Crema Effetto Lifting Perfezionatrice Istantanea dei segni dell’età.
Contiene RetinoBlu (attivo che rigenera la pelle) e polimeri che levigano istantaneamente la pelle.
Un Trattamento quotidiano che distende le rughe: dopo l’applicazione la texture attenua i segni dell’invecchiamento donando subito un aspetto ringiovanito. Giorno dopo giorno, la sua azione riempitiva si diffonde e penetra in ogni solco della superficie della pelle; le rughe appaiono levigate e la pelle distesa.  7 Secondi per levigare, 7 giorni per un effetto lifting.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards