Lentiggini: da “difetti” da nascondere a trend di bellezza

Ma quale inestetismo! Oggi le lentiggini sono amate da star e influencer e in tante puntano alle #fakefreckles. Qui ti spieghiamo perché e come disegnare le efelidi sul tuo viso

Se hai la pelle chiara o diafana, avrai notato più volte – soprattutto durante l'estate – comparire sul viso delle lentiggini, nella zona del naso e delle gote in particolar modo. In passato era etichettate come un difetto, oggi invece sono un vezzo da sfoggiare (non a caso molte case cosmetiche hanno recentemente lanciato dei prodotti ad hoc per disegnarle). La verità è che le lentiggini stanno bene a tutte e, per questo, sono piuttosto da valorizzare. Confessa: anche tu avrai provato uno dei tanti filtri su Instagram per vedere l'effetto sul tuo viso...non sono graziosissime? Se anche tu fai parte del #teamlentiggini (o efelidi), continua a leggere questo articolo!

Lentiggini: come valorizzarle col trucco ed esaltare il loro fascino

VEDI ANCHE

Lentiggini: come valorizzarle col trucco ed esaltare il loro fascino

Cosa sono le lentiggini?

Partiamo dalla base, per fare chiarezza. Le lentiggini sono delle piccole macchie di melanina stimolate dall'esposizione solare grazie all'azione dei melanociti, le cellule che sintetizzano la melanina. In genere, compaiono prima sul viso perché è la parte del corpo più esposta al sole, ma appena indossi il bikini, le vedrai un po' ovunque. Se in alcune culture sono considerate anti-estetiche (soprattutto lì dove la pelle chiara e omogenea è considerata sinonimo di perfezione), oggi non sono poche le star che le adorano e che hanno smesso di coprirle.

Influencer e star con le efelidi

Uno dei primi nomi noti famosi che non ha mai voluto nascondere le sue efelidi, neanche durante il suo super Royal Wedding, è Meghan Markle. La duchessa di Sussex dimostra che anche le persone con pelle e capelli scuri possono avere le lentiggini ed esaltarle con un make-up nude.

Per non parlare dell'attrice britannica Vanessa Kirby che, allo scorso Festival di Venezia, ha sfoggiato delle deliziose lentiggini accostate a un trucco minimal. Tra le star italiane, invece, menzione speciale per Vanessa Incontrada che ha fatto delle lentiggini il suo signature look.

Ma è tra le modelle che è scattata una vera e propria rivoluzione culturale. Qualche esempio? La modella statunitense Maeva Giani Marshall. Maeva ha confessato che all'inizio della sua carriera le efelidi non l'hanno aiutata, mentre oggi non sono più un problema.

Lo sa bene anche la modella, attivista e femminista Nikia Phoenix che ha trasformato la sua unicità in un punto di forza, andando contro tutti i pregiudizi, anche quelli razziali.

Tra le star che le mostrano con fierezza c'è anche la cantante Kesha e, prima ancora, Christina Aguilera era apparsa con le sue bellissime lentiggini sulla cover di Paper Magazine. La lista delle it-girls fiere della propria pelle è decisamente lunga, come è lunga quella delle persone che, non avendole, desiderano ricrearle sul viso. Basta cercare su Instagram l’hashtag #fakefreckles, ossia lentiggini finte, che ogni tanto torna tra i “trending topic”.

Lentiggini finte: come ricrearle

È più facile di quello che può sembrare. Parti da una pelle ben idratata e detersa e crea una base viso leggera con un prodotto non troppo coprente opacizzando l'incarnato con una cipria matte. Per creare le efelidi, puoi usare una matita occhi o un eyeliner marrone dalla punta sottile. Inizia disegnando dei puntini in modo casuale e poi concentrati nella zona del naso e degli zigomi. Non è necessario essere precise, l'importante è creare una distanza omogenea tra le macchioline. Infine, picchietta con un pennello su guance e naso per avere un effetto più naturale. Fissa il tutto con un velo di cipria trasparente.

Lentiggini fake: il trend del make-up da provare adesso

VEDI ANCHE

Lentiggini fake: il trend del make-up da provare adesso

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards