fai i pesini

FAI I PESINI

Prima di andare in ufficio, dedica 10 minuti alla gym.

Afferra con la presa verso l’alto due manubri da un chilo. Tieni la parte alta delle braccia aderente al corpo. Porta un manubrio verso la spalla, scendi e alterna il movimento con l’altro braccio. Inizia con 3 serie da 15 ripetizioni. Quando ti senti pronta passa a 3 da 20.

Al posto dei pesini vanno bene anche due bottiglie d’acqua da mezzo litro. Per aumentare il carico riempile di riso, sabbia o sassolini.

10 modi per scoprire braccia e spalle

Voglia di maniche corte? Con le cure giuste, esibire bicipiti tonici sarà facile

Leviga la pelle

Oltre a braccia toniche, è bello avere una pelle luminosa. Per questo, fai lo scrub una volta alla settimana. Sotto la doccia, strofina avanti e indietro dal polso alla spalla una crema esfoliante. Poi, ripeti disegnando tanti piccoli cerchi. Insisti sui gomiti dove la cute è più spessa.

Metti un decoro

Appena inizia la stagione di top e canotte, il bracciale diventa il gioiello più importante. Scegline uno rigido, “alla schiava”, da portare alto sul bicipite.

In alternativa, specie se hai meno di 30 anni, ci sono i tattoo temporanei. I più trendy hanno disegni tribali black.

Pensa a un ritocchino

L’ultima novità per avere braccia da red carpet si chiama “batwing lift” ed è il lifting alla pelle sotto le ascelle. Jennifer Aniston (pare) avrebbe già prenotato l’operazione.

Questa mini-brachioplasty è un intervento molto meno invasivo rispetto a qualche anno fa. Si esegue in anestesia locale con una piccola incisione a T nel cavo ascellare per sollevare e tirare i tessuti (da 2.500 euro).

Passa alla cera araba

Viene dall’oriente e in arabo si chiama “Halawa”: è una tipo di depilazione naturale, composta da zucchero, miele e limone. Non richiede l’uso di carta poiché lo strappo si fa direttamente con la cera, che si presenta sotto forma di “pallina” appiccicosa.

Questa ceretta, super delicata, lascerà la tua pelle liscia e vellutata. Ideale per avambracci e ascelle.

Dai più tono ai muscoli

Le creme giuste contengono omega 3 (come olio di argan, oliva e jojoba) e vitamina E, che nutrono e rendono la cute elastica. Ideali anche i concentrati a base di guaranà e caffeina, magari in formulazioni in cui l’alternanza caldo-freddo potenzia l’effetto lifting.

Usa le racchette

L’alternativa più divertente alla palestra, è il nordic walking. Si tratta di una camminata rapida e ritmica (sia in salita sia in piano), con bastoni simili a quelli dello sci di fondo.

Il movimento aerobico, fa sì che si consumino calorie. In più, le braccia e le spalle si tonificano senza ingrossarsi. Unica avvertenza:praticalo per 30-40 minuti consecutivi, 2-3 volte a settimana.

Prova il mix green

Hai strizzato tra le dita la zona alta del braccio e hai visto la pelle a buccia d’arancia? Se la risposta è sì, no panic: fai un impacco anti-cellulite, il preferito di Gwyneth Paltrow. Mescola 4 cucchiaini di cacao, un fondo di caffè, 2 cucchiaini di sale grosso e mezzo bicchiere di acqua calda.

La maschera va applicata 3 volte a settimana per 30 minuti. E non perdere le speranze: nelle braccia, il drenaggio avviene più velocemente che altrove.

Combina olio + massaggio

Tutte le mattine fai un massaggio drenante con un olio a base di ginestra, jojoba o cipresso.

Unisci ad anello il pollice e l’indice della mano destra attorno al polso sinistro e risali fino al gomito. Ripeti per quattro volte poi, nello stesso modo, parti dal gomito e sali fino alla spalla per altre quattro volte. Quindi, cambia braccio.

Scegli l'abito giusto

Lo scollo all’americana, il top asimmetrico e quello a canotta (con la spallina più o meno larga) stanno bene se hai spalle strette e braccia scolpite. In alternativa, scegli un abito o una blusa con maniche raglan, a kimono o a tulipano: sfilano la silhouette del bicipite.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.868 posts 445k followers

Make up your life

Beauty cards