Usate lo scrub per avere labbra morbide e lisce

Labbra lisce e morbide con lo scrub labbra

Una bocca sempre secca e screpolata è antiestetica, ma con i nostri esfolianti realizzabili a casa il problema è risolto

Quando si parla di labbra screpolate e secche, si pensa quasi esclusivamente ad ingredienti emollienti e idratanti: sono davvero poche le donne che abitualmente dedicano del tempo ad esfoliare le labbra per renderle morbide e vellutate. Anche se non devi baciare nessun Principe Azzurro, si tratta di un gesto essenziale per mantenerle in salute e sfoggiare il tuo rossetto preferito nel migliore dei modi!

Cert, perché sfoggiare il più bello dei rossetti non è un'avventura così semplice: a volte siamo talmente entusiaste dell'ultima nuance che pensiamo più a rincorrere la tonalità più glam che a preoccuparci dello stato delle nostre labbra. La pelle della labbra, più sensibile che nel resto del viso, risente particolarmente dei cambi di stagione: ecco perché esfoliare, così come nutrire, è ancora più importante. Proteggere e idratare sempre le labbra (in estate come in inverno) è obbligatorio: lo facciamo costantemente con il resto del corpo ma spesso ci dimentichiamo che anche la nostra bocca ha bisogno di coccole.

Ecco quindi cosa fare (e cosa invece non fare), una serie di trucchi che vi saranno molto utili quando indossate il vostro rossetto preferito per andare in cerca del vostro principe, azzurro, verde o giallo che sia.

Labbra screpolate: cosa non fare

Il vento, le temperature altalenanti (sia durante i cambi di stagione, che quando aria condizionata e riscaldamento ci fanno compagnia nelle lunghe giornate in ufficio), la mancanza di una corretta idratazione ma anche raffreddori e allergie sono i maggiori nemici delle nostre labbra: sono queste infatti, nella maggior parte dei casi, le cause delle labbra screpolate.

Avere 'in bocca' le fastidiose pellicine equivale al costante desiderio di mordicchiarle o inumidirle. Niente di più sbagliato: continuare a inumidirle con la saliva rischia infatti di seccarle ancora di più! Forse in un primo momento la sensazione sarà quella di una leggera ‘idratazione’ ma il tutto si trasformerà ben presto in una secchezza ancora più accentuata.

Cercate tutti i giorni di garantire una buona idratazione utilizzando balsami specifici per le labbra, ma anche del semplice olio d’oliva, olio d’argan, di mandorle oppure olio di cocco. In questo modo eviterete di ‘traumatizzare’ la pelle già stressata della bocca con ulteriori danni causati dai denti che mordicchiano le pellicine!

Scrub labbra fai da te con lo zucchero di canna

Se invece vi piace mettervi alla prova con il fai da te, potete preparare uno scrub naturale ed efficace direttamente a casa, anzi... in cucina! Servono ingredienti leviganti che offrano però, allo stesso tempo, una buona idratazione e sappiano nutrire la mucosa.

Il miele, ad esempio, è ideale per nutrire e proteggere la pelle, ma deve essere accompagnato da una sostanza in grado di effettuare lo scrub vero e proprio: in questo caso non c'è niente di meglio dello zucchero di canna, che con i suoi cristalli offre un 'dolce' massaggio che elimina le pellicine. A questi due ingredienti potete addirittura aggiungere due o tre gocce dell'aroma che preferite, che potete trovare in erboristeria oppure online. Oltre ad esfoliare le labbra, il massaggio con movimenti circolari attiverà la microcircolazione. Il risultato? Una bocca non solo morbida e setosa, ma anche dal colore più intenso. 

Al termine dell'operazione, risciacquate con acqua tiepida e asciugate con un fazzoletto di cotone o di lino. Evitate di strofinare per evitare fastidiose irritazioni e stendere un velo di balsamo idratante.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.610 posts 426k followers

Make up your life

Beauty cards