Il più sobrio è quello di Kate Moss, ma ce ne sono tanti altri femminili, semplici o ricchi di decori. Tutti dalla forte simbologia, che evoca il bisogno di legami e di...salvezza

Con la sua forte simbologia, l'àncora appartiene all'iconografia più classica dei tatuaggi, quella che gli addetti ai lavori definiscono old school. Un tempo era l'effigie che marinai, capitani e pirati si tatuavano sul braccio, proprio ad indicare il loro profondo legame con il mare. A poco a poco ha incontrato i gusti femminili, arricchendosi di disegni più delicati come fiori, fiocchi, uccellini, corde, stelle ecc. Ed è diventato uno dei tatuaggi più amati e richiesti.

Il merito è della sua sobrietà: l'ancora infatti si presta bene a decori discreti e di piccole dimensioni. Può essere inoltre disegnata seguendo una linea essenziale e pulita, con pochissimi decori.

Ma il successo dei tatuaggi con ancora dipende anche dalla sua ricchezza di significati, che richiamano le metafore della vita.

Con la parola àncora intendiamo spesso "salvezza" e quindi ricerca di stabilità, di un punto fermo, di riferimento.

Inoltre, è l'oggetto con cui ci si "aggrappa" alla terra ferma, dopo un lungo peregrinare: ecco quindi che l'ancora simboleggia il viaggio della vita e dentro di noi.

Che dire dei legami amorosi? Ancora come "ancoraggio" all'altro, simboleggiato dalle corde con cui annodare fiocchi e catene.

Nella gallery ti mostriamo tante idee che esprimono tutta la simbologia connessa alle ancore.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.868 posts 445k followers

Make up your life

Beauty cards