trattamenti pelle viso dall'estetista

Spesso si associa il trattamento viso per eccellenza dell'estetista alla sola pulizia professionale con vapore e spremitura comedoni. In realtà, gli istituti estetici più attrezzati comprendono tanti altri trattamenti specifici per varie problematiche della pelle.

Si va dai trattamenti anti aging per ringiovanire l'aspetto generale del viso; ai trattamenti esfolianti che rinnovano la pelle, indicati per discromie e imperfezioni cutanee. Solitamente sono destinati ad una clientela più adulta.

Viso più giovane? I trattamenti estetici da fare in salone

Con o senza macchinari, tutte quelle nuove coccole beauty che solo l'estetista sa riservarti

Un viso curato è il risultato di 3 operazioni beauty fondamentali: pulire, idratare, proteggere. Buone abitudini quotidiani alle quali, ogni tanto, si aggiunge il rinnovamento della pelle, attraverso l'applicazione di cosmetici che esfoliano gli strati superiori dell'epidermide.
Nonostante la cura costante, ai cambi di stagione oppure dopo un periodo di intenso stress ci si può vedere con un aspetto spento, ingrigito o un po' troppo rilassato (non certo in senso positivo). Se i cosmetici "casalinghi" non bastano più a dare una sferzata di energia, è il caso di ricorrere a qualche trattamento estetico professionale che ringiovanisce il viso.
Radiofrequenza, microdermoabrasione, peeling, massaggi con oli essenziali, ultrasuoni ecc: ogni problema ha la sua coccola.

Microdermabrasione per rinnovare la pelle

Microdermoabrasione

È una forma di esfoliazione che si ottiene attraverso dei cristalli che vengono passati sul viso attraverso un macchinario. A differenza del peeling chimico, esfolia la pelle in modo meccanico, senza subire quella forma di arrossamento tipica degli agenti chimici. Nello stesso tempo, il trattamento stimola un naturale processo di rigenerazione cellulare, con risultati definitivi e privi di effetti collaterali a breve e lungo termine.

Peeling per rinnovare la pelle

Quale peeling nei saloni estetici

Rispetto ai trattamenti esfolianti eseguiti dal dermatologo o dal medico estetico, i peeling professionali dall'estetista sono più leggeri perché per legge vengono effettuati con una concentrazione più bassa di alfaidrossiacidi: l'acido glicolico per esempio non deve superare il 20%. Gli altri acidi esfolianti sono il cogico e il mandelico, che sono più delicati rispetto ad altri tipi acidi di pertinenza prettamente dermatologica.

A cosa serve

A rinnovare lo strato più superficiale della pelle e a stimolare la produzione di collagene.

Ossigenoterapia

Ossigenoterapia

È un trattamento anti aging che si effettua attraverso un manipolo che emana calore. La pelle ritrova compattezza e turgore. L'applicazione dura 4-5 minuti per zona del volto da trattare. Serve a rimodellare l'ovale del viso perché migliora il tono e contrasta il rilassamento cutaneo. Utile anche per appianare le zampe di gallina e le rughe naso-labiali.

Radiofrequenza antiaging per il viso

Radiofrequenza ringiovanente

È un trattamento di medicina estetica che viene utilizzato per ringiovanire il viso. Si effettua attraverso un manipolo che emana onde di radiofrequenza che, con il loro movimento, trasmettono calore

Il manipolo viene appoggiato sul viso, in modo da agire sulle fibre di collagene: determina la loro contrazione e quindi ridà tonicità al viso. Attraverso i movimenti dello speciale apparecchio per la radiofrequenza, la trasmissione delle onde agiscono su tutto il viso.

Grazie alla radiofrequenza inoltre, i fibroblasti (le cellule del derma che producono il collagene) vengono stimolati a produrre nuovo collagene ed elastina.

Massaggi viso con o senza macchinari

Massaggi viso con o senza macchinari

Il micromassaggio combinato a correnti elettriche può rappresentare un valido complemento ad altre tecniche antiaging per recuperare la tonicità di viso e collo.

SI effettua con un manipolo dotato di una testina che vibra ad una velocità dai 70 ai 120 HZ. Ha un'azione decontratturale, rigenerante perché fa affluire maggiormente il sanghe.

Maschere professionali con oli essenziali

Maschere professionali con oli essenziali

L'utilizzo degli oli essenziali agevola la manualità del massaggio e la veicolazione dei principi attivi benefici per la pelle, durante l'applicazione delle maschere.

Sono composti di principi attivi ad altissima concentrazione, che possono avere azione antisettica, antinfiammatoria, lentiva, rilassante. Sono scelti in base al tipo di pelle: hanno azione decongestionante se la pelle tende ad arrossarsi; astringente se invece è grassa.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.868 posts 445k followers

Make up your life

Beauty cards